[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/v/ - Videogiochi da tavolo

/v/ + /tg/
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: j0b0g5d.jpg (409,95 KB, 980x695)

 No.141120

Una decina di anni fa m'ero messo su Hattrick e sono andato avanti diverse divisioni, nel primo lockdown ero tentato di riprenderlo, ma ho resistito. Ho appena fatto una nuova squadra, pronto a conquistare il calciomercato. Altri anonimi su Hattrick o giochi con una forte economia?

 No.141123

Io ho giocato ad hattrick per anni tra il 2005 e il 2010, ero arrivato in V divisione partendo dalla IX ma poi ho mollato, uno dei miei ex giocatori finì in nazionale italiana.

Nel 2010 ho venduto tutti e ho continuato a loggare per 6 cazzo di anni per tenere la squadra attiva coi milioni in banca a generare interessi e lo stadio gigante, aspettando di ritrovare la voglia di giocare. Beh, non l'ho mai ritrovata e a causa di una vacanza mi sono pure dimenticato di loggare e mi hanno tolto la squadra.

Alla fine Hattrick è (era) un gioco incentrato troppo sull'RNG e il fottutissimo daytrading, superata la fase iniziale in cui si cerca di capire statistiche e meccaniche la discriminante le fanno le finanze e diventa davvero poco divertente, praticamente un lavoro in cui bisogna mettersi le sveglie per tirare su spicci dalle aste.

È cambiato? Ti auguro buona fortuna comunque anon.
Ora che ci penso sarebbe quasi divertente fare la D.C. Paperell e gestire la squadra in un thread permanente in cui prendiamo le decisioni assieme. Io non ho tempo però.

 No.141129

Su hattrick ho passato gran momenti per via della comunity eccezionale, con raduni in giro e tanta nostalgia, mi manca la cazzagine di trovare giocatori pirla (il croato Milan Merda…) od il fesso ct della nazionale italiana che nella "rivincita" dei mondiali veri del 2006 trolla mettendo carneadi fuori posizione ma col cognome preciso di quelli veri. Il gioco ora è in curva discendente di iscritti rispetto ad allora il che, in pratica significa un surplus di giocatori ed una carenza di domanda che rende frustrante allenare (e crescere giocatori per rivenderli era la spina dorsale su cui si reggeva il gioco)

passato, come tante alte cose, addio sindaco te ne sei andato troppo presto…

 No.141130

OP qui, non so davvero come sia la situazione ora, intanto faccio crescere un po' di centrocampisti, se vedo che il mercato è davvero impossibile da giocare smetto…

 No.141131

>>141129
>crescere giocatori per rivenderli era la spina dorsale su cui si reggeva il gioco
mh, no, dai, crescere giocatori da rivendere era il minimo indispensabile da fare per sopravvivere, tutto il resto era daytrading

per salire dovevi o avere la sculata delle scluate nel pescare dall'accademia o daytrading
tra l'altro mi ricordo che avevano l'algoritmo bacato e a seconda dell'ID della tua squadra la tua accademia era più o meno sfigata - c'era gente che non pescava mai giocatore che non facesse cagare e chi li tirava fuori ogni settimana come se niente fosse



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]