[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/v/ - Videogiochi da tavolo

/v/ + /tg/
Nome
Email
 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: p5mrwn.jpg (8,5 KB, 300x168)

 No.144284

ma sta moda dei soulslike che sono ambientati tutti in mega cimiteri spettrali che ti gratti i coglioni giocando e ti fanno entrare in depressione dopo mezz'ora (successo a me col primo dark souls), ma porca puttana già la vita è triste, piena di parenti ammalati che muoiono sofferenze ecc, non sarebbe meglio dedicare il proprio tempo libero a cose più solari, meno deprimenti ecc?

anche a me piacciono gli horror , i vg horror ecc…ma son esperienze da toccata e fuga, sto elden ring c'è gente che ci gioca 10 ore al giorno e poi scommetto che prenota la cappelletta per la famiglia al cimitero

 No.144298 SALVIA!

falle più piccole ste immagini che così sono troppo pesanti

 No.144301

ciao anon, nessuno ti obbliga a giocare a elderring

 No.144303

OP son d'accordo con te, anche se da quel poco che ho visto di Elden Ring l'atmosfera non è sempre così cupa. Detto questo parafrasando te stesso dico:
>ma porca puttana già la vita è triste, piena di parenti ammalati che muoiono sofferenze ecc, non sarebbe meglio dedicare il proprio tempo libero a cose più divertenti di un soulslike frustrante?

Te lo dice uno che non gioca così tanto a Factorio come vorrebbe perché ha un brutto aspetto, ultimamente ho giocato Dyson Sphere Program perché almeno è bello da vedere.

 No.144304

File: e8hvsw.png (4,24 MB, 1920x1080)

Ed è per questo che esiste Atelier.

 No.144309 SALVIA!

File: stop_liking_file.jpg (79,05 KB, 600x673)


 No.144310

>>144304
Basato
Devo giocare Sophie 2 e Ryza 2

 No.144313

zelda botw è quello che dovrebbe essere un videogioco, la merda soulslike lasciala ai tipi edgy con tendenza depressiva

 No.144318

Ciao OP, ho pensato la stessa cosa molto tempo fa. Ho lasciato tutti i giochi playstation con ambientazione oscura e mi sono preso una Switch. Ora salto sui muri, acchiappo funghetti e stelline, e sono contentissimo.

 No.144319

>>144304
mai giocato ad un Atelier in vita mia, con quale mi consigli di inziare? la storia è interconnessa, quindi devo iniziare dal primo? non ho voglia di fare retrogaming

 No.144329

File: xv2cmld.jpg (206,12 KB, 640x914)

QUALCUNO HA DETTO SOLE MARE ACQUA e ukulele?

 No.144332

File: quinta.jpg (944,91 KB, 1900x1069)

Non ironicamente Project Galileo (il soulslike itaGliano) sta puntando nella direzione opposta. Ok è un po' per fare l'effetto o' sole e o' mare, ma in effetti l'idea è parecchio intrigante.

 No.144333

File: projectgalileo-teaser-01_g….jpg (356,19 KB, 1080x1920)

>>144332
Sì sì no mo me lo segno proprio.
Hai proprio ragione, Project Galileo sarà tutto tarallucci, mandolino e sole napoletano.

 No.144338

File: project-galileo-update-jya….jpg (205,17 KB, 597x1024)

>>144333
Boh Anon, nei materiali marketing usano l'hashtag #summersouls e gli artwork sono molto soleggiati (anche quello che hai postato tu in realtà, se vedi c'è un contrasto tra l'ingresso e la parte dove c'è il mostro). Ovviamente la parola contrasto è chiave qui, non può essere Anacapri The Dream in 3D lol.
Stavo scherzando su Napoli, ma mi sembra/spero l'art direction usi molto lo stile rinascimentale ultrasaturo come chiave per differenziarsi dalla matrice inevitabilmente darkettona del genere. Sembra anche puntare più su ambienti aperti piuttosto che location indoor.
Altro artwork per rendere l'idea.
Poi boh invece magari fa schifo ed è l'ennesimo souls darkettone solito, cazzo ne so, al massimo mando un DM che tanto son colleghi e ti dico lèl (son 3Dartistfag)

 No.144339

>>144338
Ma il gameplay si è visto? Altrimenti lo stigma di probabilissima ciofeca rimane

 No.144343

File: elden ring.jpg (404,9 KB, 1920x1080)

La vera sfida di elden ring, e dei giochi fromsoftware. Riuscire a creare un personaggio femminile che non sembra un uomo e non sia un cesso totale.
Dopo aver versato lacrime e sangue questo è il meglio che sono riuscito a ottenere.
Il resto del gioco, una cazzata.

 No.144344

>>144343
belle spalle femminee, coglione

 No.144345

>>144344
E come le riduci le palle su quella merda di character creator?

 No.144346

>>144345

sui vari dark souls io sceglievo la testa grossa così le proporzioni erano meno maschili

 No.144347

Ma meme a parte cari anonimi, vi sta piacendo? A me molto, sinceramente non penso che l'open world gli aggiunga molto come caratteristica, ma sono a 50h giocate e sto andando a cercare Radahn. Per me è sicuramente un 8/10 solido

 No.144348

>>144347
si molto carino, 80 ore e 50liv. qui, ma la lore e la storia tanto decantate di Martin dove cazzo sono?
come si cominciano e concludono le quest?
su questo è veramente una schifezza, andare avanti ingnorantemente accoppando tutti senza capire un cazzo, se avesse un diario e non fosse cosi cazzolaro sarebbe da 9\10, ma così..

 No.144349

>>144348
Martin non abbia fatto quasi un cazzo, la storia generale è la solita roba da souls, il ciccione avrà giusto aggiunto un po' di stupri e tradimenti.

 No.144350

File: code_857839.jpg (208,82 KB, 1280x720)

>>144347
E' il classico soul.
Praticamente non c'è una storia. C'è un tizio che ammazza quello che gli sta intorno perché sì. La difficoltà sta tutta nel fatto che il tuo personaggio si muove come un vecchio arteriosclerotico e i nemici sono giganti che fanno roteare a 360° armi lunghe quanto l'intera mappa.
L'ho sempre detto e continuo a dire che i giochi from software sono "hardcore gaming per casuals" che a differenza ad esempio dei ninja gaiden e simili non richiedono nessuna vera abilità.
Ma adesso almeno apprezzo il doppio "code vein" che è un esempio di gioco "soul" fatto bene. Dove c'è di fatto una storia e personaggi interessanti. E il gameplay è notevolmente superiore. Con combattimenti concitati e divertenti. E ovviamente tutti mi dicono che è merda "coomer".

 No.144351

>>144350
>che a differenza ad esempio dei ninja gaiden e simili non richiedono nessuna vera abilità.
Tu meriti un applauso.
Tra l'altro lo stesso creatore di Ninja Gaiden dolorculava tantissimo per questa cosa parlando coi fan
Pagherei per vedere un nuovo gioco di Itagaki ma l'hanno cancellato ancora prima che esistesse la cancel culture, kek

 No.144353

>>144348
>ma la lore e la storia tanto decantate di Martin dove cazzo sono?
Nelle note, e nei dialoghetti che ti fai con la tua maiden nei punti di salvataggio.
Che altro ti aspettavi da un gioco fromsoftware?

 No.144354

>>144350
Perché per te “abilità” è premere tanti tasti in sequenza velocemente e per qualcun altro è la pressione di due tasti con tempismo impeccabile ma lento(questo perché se sbagli una capriola muori e basta, su ninja gaiden devi prendere più mazzate).
Per me fate entrambi gli elitisti per una “skill” da mongoloide che è possibile applicare di nuovo solo e soltanto su altri videogiochi, non è che poi nella vita sei facilitato col suonare le percussioni o nella danza, per dire. Non è un caso se tutti i videogiochi mainstream stanno diventando identici a Demon’s (demon’s porca madonna, smettetela di nominare il sequel), è matematico: i fan vogliono altro da giocare -> le case produttrici sfruttano la cosa è pubblicano un paio di “souls-like” -> la fanbase si allarga grazie ai cloni -> le case produttrici pubblicano esponenzialmente più soulslike

Etc.

La stessa cosa è successa a quella formuletta di ninja gaiden/dmc/gow, o alla ubisoft tutta o a zelda oot. Ma lo sai. Contenti voi.

 No.144355 SALVIA!

>>144350
È merda coomer

 No.144356

I videogiochi che non vanno bene per tutti non bisogna farli, diceva qualcuno

 No.144357

Elden Ring sta spopolando ed è un bellissimo gioco a detta di molti. Se siete depressi e dovete giocare ai videogiochi colorati con le loli per escapismo il problema è vostro.

 No.144359

>>144357
Ho guardato un po' di Elden Ring su twitch e mi sa che hai ragione. Del resto son depresso.

 No.144379

>>144356
La smetti di postare sto canale da uomobambino? Mi chiedo se esista una nuova ondata di minorenni su dc e se sia proprio qui dentro. Nessuna ironia.
Elden Ring non è un capolavoro per un miliardo di motivi che non riguardano l’accessibilità. Tuttavia, quando parlate di “gusti” e “nicchie” vi rendete conto che stiamo parlando di un gioco tripla A standalone, unico fromsoftware con la formuletta open world moderna per attirare nuovi giovani fan? Ok. Se capisci questo mi devi spiegare come mai è il più sbilanciato della serie. SBILANCIATO, non difficile. Perché se un ipotetico novizio totale sente il bisogno di andare su internet a guardarsi le build allora il gioco non funziona. Di fatto puoi rimanere soft locklockato per una build sbagliata. Puoi respeccare sì, ma solo dopo un terzo del gioco, quando avrai già investito grossa parte delle tue risorse nelle armi SBAGLIATE. Nessuno te le darà indietro e sono addirittura risorse finite. In un gioco bilanciato non esistono armi SBAGLIATE. Qui oltre ad esserci armi oggettivamente di molto inferiori ci sono i cazzo di BUG, tipo lo scaling sull’Arcane, con le stat in negativo. Io il gioco l’ho finito lo stesso perché ero presente già con Demon’s su PS3, ma spiegami cosa dovrebbe fare un novizio che vorrebbe avvicinarsi alla serie e per puro caso, incoraggiato dal design di gioco che tra le classi iniziali propone un bandito avviato su una build di quasi puro Arcane, ha deciso di investire tutto su un’arma buggata, ovvero una delle tante che scala con arcane. Poi devi dirmi dov’è che nel gioco viene fatto intendere al giocatore Serio ™️ e Intelligente ™️ che pompare INT è traducibile in easy mode, ad esempio. “Eh ma è un gioco che non ti tiene per mano…”. Bella scusa del cazzo quando il gioco è pieno di tutorial e spiegazioni SBAGLIATE.
A me sembra palese che la Namco abbia spinto per un gioco “””moderno””” e accessibile al grande pubblico, quindi TES: Fromsoftware Edition. Invece From voleva Dark Souls 4. Signori teste di cazzo, ecco il vostro risultato.
I giochi di nicchia devono esistere, ma nessuno si permetterebbe di descrivere uno strategico della paradox, ad esempio, come il gioco migliore e più influente della storia. Questo perché un gioco di nicchia può essere rilevante solo ed esclusivamente per quella nicchia, per definizione. Se l’asporazione è dettare i nuovi canoni per il gioco AAA moderno allora no, non puoi permetterti di “non essere per tutti” laddove “non essere per tutti” significa che non devi giocarlo se non hai giocato gli altri souls o in alternativa non hai voglia di riempirti di informazioni che il gioco non ti dà , ripiegando sulle guide online scritte dai fan.

Non voglio scrivere un saggio sul come mai il gioco non è “difficile”, non “complesso”, è solo sbilanciato. Lo so io e lo sai anche tu. Se sai da quale parte della bilancia si trova il peso (grazie alla tua esperienza da “hardcore gamer”) allora puoi oneshottare i boss e sentirti il capo della scuola materna.

Non voglio scrivere un saggio, però ci tengo a un punto in particolare. Dovresti spiegarmi una volta per tutte che scelta di game design è posizionare dei checkpoint prima di lunghissime camminate (estremamente facili, ma altrettanto noiose) per poi piazzare boss obbligatori capaci di ucciderti con una ditata rotante che copre tutta la mappa. Devi spiegarmi in che modo il giocatore che continua a morire senza comprendere i pattern di movimento del boss (il discorso sulle animazioni surreali non mi va di farlo ma dovrei) dovrebbe sentirsi “giustamente punito e quindi motivato” se la punizione consiste in una schermata di caricamento e una lunga e noiosa passeggiata prima di arrivare di nuovo al boss e farsi ammazzare in un microsecondo. Dimmi come mai secondo te ha senso.
Inb4 “sì ma può esplorare altre zone e tornare quando è più forte”, che a casa mia si chiama grinding e non è una feature.

Questa roba ha venduto per un corto circuito di recensori che per paura dei fanatici sparano 9 e 10 dopo manco cinque ore di gioco. Se un gioco “non é per tutti” e lo stanno giocando tutti è la definizione di overhypato, stacce.

 No.144380

>>144379
Il problema delle build è un po' universale. Pure giocando a un pathfinder se non si ha dimistechezza con le meccaniche dei GDR, pur senza armi buggate si rischia di creare un personaggio con una build disfunzionale. Ricordo che a me è successo con neverwinternights gia molti anni fa che ancora non lo so come ho fatto a finire il gioco con il mio stregone tirato su con skills da guerriero e specializzazione in armi doppie.
Per me ol problema è quello che si dice qui: >>144350
E il fatto che è un gioco alquanto seccante. La regina della luna piena mi ha fatto capire che non rigiocherò mai più questo dopo averlo completato. Lungo percorso per arrivare a lei, e prima fase che va rigiocata tutte le volte quando bisogna ammazzare le tipe che gliela cantano. Quindi finalmente il vero combattimento che i suoi summon rendono una tiro ai dadi, se lei attacca in un certo modo mentre sei attaccato dal summon, perdi e basta, non c'è salvezza. Quindi tutto d'accapo. Corsa dalla grazia a casa di Dio, le tizie che cantano, e speriamo che il summon non mi attacca alle spalle al momento sbagliato, o che lei non mi spara il master spark quando il summon rompe i coglioni.
Ok, alla fine è andata. Ma non riesco a immaginare un me nel futuro che penserà "rifacciamolo". Non senza mods e/o cheats. Questo non è divertimento. E' un impegno, come fare i lavori di casa.

 No.144383

Elden è molto bello però è anche un po' un mattone.

 No.144388

A tutti voi ritardati che vi lamentate dell'atmosfera cupa, cambiate genere, la maggior parte dei souls è dark fantasy coglioni

 No.144389

Comunque vi faccio notare che vi state lamentando degli stessi difetti che avevano anche i souls eh.
A me pare ovvio che la cripticità dei sistemi di build e simili sia voluta per generare discussione sul gioco.
Poi io ai giochi from faccio cagare ma li ho finiti tutti, fare le build perfette da pro in pvp è una cosa di cui mi frega pochissimo, il gioco lo si finisce anche con build del cazzo

 No.144391

>>144389
Non c'è nessuna cripticità se hai una mezza idea di cosa stai facendo.
Se sei abbastanza pratico di GFR da sapere che con STR dai le botte e con INT fai le magie, un personaggio funzionale te lo fai.

 No.144395

>>144391
This, in Elden Ring se sei /fit/, /k/, hai conoscenze e sai come muoverti cheesi il gioco senza nessun problema.

Su youtube ho visto letteralmente ogni tipo di exploit per ogni tipo di classe, basta beccare arma giusta e costruirci una build intorno.

 No.144400

>>144389
Lol seh vabbè. Ma tu te la ricordi la From prima di Demon’s? Io non sono vecchissimo ma la loro roba la gioco dai tempi di armored core. Semplicemente sono dei cani, non so come altro dirlo. Perché gli voglio bene ma è così.
L’esperienza di giocare alle loro cose è quella che si fa quando il tuo amico sviluppatore ti passa una build non commerciabile di un gioco su cui sta sperimentando divertito, ma a te che non sei stato dietro allo sviluppo appare come una massa informe di elementi legati soltanto dallo stile peculiare dell’autismo di chi ci ha lavorato E da meccaniche di gioco basilari.
È estremamente specifica, lo so, ma dopo anni mi rendo conto che è la descrizione più fitting.

 No.144401

Also

 No.144403

>>144400
Quest'anon dice il vero, l'altro giorno così per ridere sono andato a sfogliarmi gli screen che avevo fatto giocando al primo dark souls (no remastered) e mi sanguinavano gli occhi. Madonna mia quanto sono invecchiati male.

 No.144405

>>144391
Sì, magari sulle build. Tu hai capito da solo come funziona l'ascensione delle armi su DS1? Come accedere al DLC in bloodborne? Come arrivare ad archdragon peak? Come convincere il divine heir ad accogliere l'eredità del drago in sekiro?
Tutta roba impossibile senza una community che discute attivamente.

 No.144408

>>144405
>Tutta roba impossibile senza una community che discute attivamente.

fottesega della community, io voglio il gioco con dentro: la lore, la storia, il gameplay, l'endgame e stop, delle minchiate di miazaky sulle sue turbe psicosessuali e delle sue quest impossibili e incasinate del cazzo e della merda me ne fotto, il gioco è bello? si dai più o meno,.. ma non si capisce un cazzo e alla lunga il gameplay non basta più, continuare a giocare ad un gioco che ormai non ti diverte più dato che sta diventando ripetititvo e ti accorgi che il mondo è più finto di un cartonato delle farmacie, se voglio farmi la settimana enigmistica con i suoi indovinelli di merda vado in edicola non su steam porco il clero, mi sto scazzando la minchia..fanculo From.

 No.144413

>>144405
>Come convincere il divine heir ad accogliere l'eredità del drago in sekiro?
L'ho letteralmente fatto alla prima run, non ci vuole sto genio, basta esplorare e prendere tutto, coglione, git gud

 No.144414

>>144413
Ciccione dimagrisci etc

 No.144415

File: 6n3p2gg.jpg (304,79 KB, 927x639)

>>144413
Certo, tu da solo e alla prima run per coincidenza hai origliato proprio in quegli specifici frangenti di gioco. Ma ammazzati diocane.

 No.144416

>>144415
ma infatti, sulle pagine fb dedicate ad elden ring ci sono giocatori che l'hanno finito dopo pochi giorni, platinato con gli aiuti di: spoiler dalla pagina stessa, spoiler da yt, spoiler dalle guide(che storia!!!che lore !!da oscar proprio, tutta da seguire da quanto è emozionante!!), doppiato le rune con il trucchetto dei save, fatto miliardi di rune con exploited presi dal web(però a detta degli espertoni livellare non serve noo), però oh! capolavoro eh!!!
ma andate affanculo voi, la From e quello skizzato di Miazaky, tanta robba fatta bene e bella leteralmente buttata prima in merda e poi data da mangiare ai porci.

 No.144417

>>144415
>hai origliato proprio in quegli specifici frangenti
A parte che per sbloccare quel finale basta origliare in DUE posti, e poi bo, sarà che non sono un compulsivo con disturbo dell'attenzione e faccio caso a tutto quello che mi circonda prima e dopo dei discorsi, delle cutscene o avere consegnato degli oggetti, e sopratutto esploro la mappa approfonditamente.

Certo se tu tiri dritto come una freccia e non ti fermi mai a ragionare allora amico mio, vai a giocare a super mario e non cagare il cazzo.

 No.144418

>>144417
>Certo se tu tiri dritto come una freccia e non ti fermi mai a ragionare allora amico mio, vai a giocare a super mario e non cagare il cazzo.

non sono lui..
ma tu mi paragoni un soulslike fatto su rotaie a Elden Ring?
è un OW cristo!!
mi spieghi come cazzo hanno pensato di far funzionare delle quest pensate per delle meccaniche soulslike applicate ad un fottuto open world, con una mappa grande come il texas, il kansas e l'arcansas messe assieme??
(inb4..e te le cerchi, leggi quello che c'è scritto sugli oggetti, parli con gli npc, ti devi guardare attorno, gitgut!)

ammazzati porco di dio, ammazzati.

 No.144419

>>144418
E te le cerchi, leggi quello che c'è scritto sugli oggetti, parli con gli npc, ti devi guardare attorno, gitgut!

 No.144434

Francamente non lo definirei neppure un open world.
Qui siamo proprio in un sandbox.
Francamente a un certo punto mi sono pure rotto i coglioni. Stavo pure andando abbastanza bene, soprattutto dopo la mia ultima cheesata con quel drago bianco enorme. Che l'ho preso da dietro dove i draghi che evocava non mi vedevano, e me lo sono letteralmente inculato a morte.
Di boss ne ho fatti fuori parecchi, alcuni pure facilmente. Ma a lungo andare mi è sempre di più sembrato di star giocando minecraft. Non so se riprenderò. Dicevano che era il soul-like per quelli a cui non piacciono i souls. Ma a me pare dispersivo e noioso.
Non c'è niente da fare. perché la gente va matta per i giochi fromsoftware non lo capirò mai.
Anzi. mi correggo, l'ho detto io stesso. perché è come giocare a minecraft. E' un gioco dove non devi prestare attenzione a nulla. Lo fai partire, farmi un po' di exp/rune in giro, ammazzi un boss, spegni e ti vanti su fessbuk. E il tipo di gioco senza coinvolgimento, senza immersività che piace ai casuals. Che puoi riprendere in qualsiasi momento senza perdere il filo, senza dover pensare a che punto eri. E non devi neppure preoccuparti di perderci la mano. Non è che ci vuole pratica a spammare R1. Ma quando lo finisci puoi vantarti di essere un "hardcore gamer".

 No.144436

>>144434
> senza immersività che piace ai casuals
Hai detto la cosa più profonda di questa board non ironicamente.

 No.144443

Dovete capire una cosa fondamentale. I giochi FROM non sono dei giochini che ti prendono per mano e ti dicono cosa fare, dove e quando e non ti segnano seicentomila collezzionabili sulla mappa come i giochini di merda della ubisoft.

Il giochi from ti sbattono in un mondo buio, freddo e triste, dove ogni cosa, da un npc fino alla piu piccola pianta hanno come unico obbiettivo quello di ucciderti nella maniera più dolorosa possibile. Ci sono tanti posti da esplorare e tante cose da collezionare, sì, ma non sono segnate perché non è richiesto dal gioco, non ci sono le paginette di completismo di stocazzo la scelta sta a te, vai in giro ed esplori e scopri cose oppure tiri dritto fino alla fine e la strada ti viene pure indirizzata dai falò.

Questo è il tipo giusto di open world e sono sicuro che cambierà il merdcato in positivo, in culo ai dev di ubisoft che hanno pure criticato il gioco perché rosicavano ammerda

 No.144444

>>144443
Bla bla bla
Ciccione minorenne, ste cazzate valle a raccontare sui commenti di YouTube. I giochi come li descrivi esistono da sempre, non sono feature sono carenze. È palese che dentro a sta board NESSUNO giochi la merda ubisoft, non si capisce con chi parli. Gli open world con un senso di esistere si contano sulle dita di una mano. Se un percorso a ostacoli lo apri al punto da farlo diventare un sandbox capisci che diventa strutturalmente ridicolo sì o no? Spiegami che cazzo me ne faccio di una mappa aperta in un gioco dove devo ammazzare tutto quello che vedo e dedurre niente. Te ne sei accorto o no che l’esplorazione funziona meglio nelle zone chiuse tipo i tetti dell’Accademia? Frega a nessuno di andare a cavallo su ogni pixel di terra per trovare nuovi ingredienti e craftare stocazzo che tanto non userò mai.

 No.144448

>>144443
>Dovete capire una cosa
fondamentale.

ok

>Il giochi from ti sbattono in un mondo buio, freddo e triste


spiegami il perché, dai raccontami la storia\lore

>Ci sono tanti posti da esplorare e tante cose da collezionare

>non ci sono le paginette di completismo di stocazzo la scelta sta a te

ok ti spiego, se io sputo nel oceano e poi dopo un anno ti dico :"ok vai a trovarmi il catarro che ho sputato..più o meno lì..", tu ti metti a cercare anche nell'acqua minerale o chiami il cim?
no perché non puoi difendere un vg che ha come scopo quello di farti perdere e disorientare con una fottuta mappa in mano, capisci..

>vai in giro ed esplori e scopri cose oppure tiri dritto fino alla fine e la strada ti viene pure indirizzata dai falò.


ma cosa scopro che non so manco cosa è che scopro?
perché appunto come dici il gioco non ti spiega nulla, neanche come\dove\perché deve essere giocato, ti pare un discorso sano di mente questo?

>Questo è il tipo giusto di open world e sono sicuro che cambierà il merdcato in positivo, in culo ai dev di ubisoft che hanno pure criticato il gioco perché rosicavano ammerda


te non hai idea di come funzionano le meccaniche dell'industria, questa è solo moda, fare un giochillo con una ubergraficozza molto fica e ricercata, comandi da combat ormai classici, openworld gigamegasuperampio e per finire le cazzate per allungare il brodone all'infinito, difficoltà top(che ci sta ok) e quest impossibili(tipo:devi schioccare le dita per far apparire un grosso cazzo nel culo di miazaky, poi devi prendere la torcia e sbattergliela sulle palle…a quel punto si aprirà una porta…siamo seri?), non entusiasmarti troppo, andare su yt e spoilerarsi tutto per poi andare su elden ring italia a vantarsi di aver platinato il gioco dell'anno non eccita chi ama veramente i vg, se io giocassi così, siceramente, mi vergognerei come guardare mia madre nuda dal buco della serratura..
per la cronaca ho quasi 100 ore su ER e 52 di liv., ho girato quasi tutta la mappa, ammazzato decine di boss, affrontato dungeon, accoppato draghi ecc, ecc senza un solo spoiler, non ho guardato una sola guida, un video di spiegazione, perché è così che si gioca ai vg, ma sono arrivato al punto che anch'io mi sto rompendo le palline, giocare per il gusto di prendere la tastiera a testate e perconare ogni 5 minuti?
senza sapere il perché\percome\perquando?
no grazie, io vivo.

 No.144449

>>144443
Quello che TU devi capire, è che il fatto che un gioco sia dispersivo non lo rende automaticamente un capolavoro.
Il problema non sta nell'assenza di un marker che mi dice dov'è l'obiettivo (e francamente non ci vedo neppure nulla di male in questo) ma nel fatto che non ho idea del perché dovrei andare dal punto a al punto b.
Ci sono un paio di fetch quest piazzate qua e la ma non stabiliscono nulla ne nella storia e neppure sul tuo personaggio.
C'è il tuo omino o donnino legnoso e rachitico, in un mondo di avversari agili e superbamente animati con un moveset spettacolare, e un hitbox grande quanto la Russia, che ti attaccano a vista perché sì. Ed è tutto.
Di nuovo, se devo paragonarlo a un code vein è inferiore in tutto. Dal creatore di personaggio al gameplay, fino alla trama che in CV c'è e sai cosa stai facendo e perché. E cosa più importante il tuo personaggio si muove con agilità, e lo puoi buildare sul momento nelle maniere più disparate.
E' questo quello che mi sbigottisce di fromsoftware. Fanno giochi INFERIORI ai "souls" che loro stessi hanno inspirato. Ma per qualche ragione vengono osannati.

 No.144457

>Fanno giochi INFERIORI ai "souls" che loro stessi hanno inspirato. Ma per qualche ragione vengono osannati.

hai presente quei foglietti di carta con dietro scritto un nome e davanti ad una cifra di almeno 6 numeri e anche scritta in lettere?
ecco, le riviste, gli influencer, tutta la compagnia cantante vive per ricevere quell biglietto di carta da chiunque si parli e si tenti di fargli una recensione, molti biglietti di carta equivale a più possibilità nella vita e lo prendono tutti, quando vedi la merda, o comunque qualcosa di sovrastimato, venire esaltato come fosse jessoo crasto stai certo che ci sono molti biglietti che dietro vengono firmati, come le riviste del settore cinema mainstream che vengono copiosamente quando si parla di SW e dell ultima trilogia, non parlo di editori indie ovviamente..

 No.144458

>>144457
Ma il fatto è che i giochi fromsoftware sono osannati dai giocatori, non dai recensori.

 No.144460

>>144449
>non ho idea del perché dovrei andare dal punto a al punto b
>omino o donnino legnoso e rachitico

Ma allora non sono l'unico stronzo del mondo che si trova in una situazione simile, menomale cazzo.
Gioco esteticamente meraviglioso, che ti mette voglia di esplorare perché curato e tutto, mob con mosse variopinte e moveset particolari mentre io sono un coglione rivestito che si muove come un ceppo di legno, il massimo a cui posso aspirare è sparire mentre sono in dodge, uau cazzo.
Poi tutti a farsi le seghe con la storia dei souls quando sono i giochi stessi che non vogliono dirti un cazzo, che vogliono lasciarti "in preda al male" e basta, quando in realtà due discorsi con un npc non matto del cazzo che risponde solo a enigmi a me non farebbero schifo.

Voglio dire sono al 40, dentro l'accademia, con armi e armatura arrubbate in giro e non ho la minima idea del perché sto facendo tutto questo, oltre che "sei un elden lord, vai a uccidere tutti gli altri e riforma l'anello" cazzo ma questo me lo avete detto nell'intro. Qualcos'altro no eh?

Boh sono 10 giorni che non lo tocco e spero mi torni voglia.

 No.144472

>>144460
Trovarsi catapultati in un mondo estraneo con istruzioni molto vaghe è una prerogativa di tutti i giochi from. Da lì in poi sta a te scegliere se fermarti a osservare e leggere per cercare di capire che cazzo è successo e perché. Se vuoi solo andare in giro ad ammazzare sei liberissimo di farlo, ma devi essere cosciente che molti degli sforzi di from software sono volti allo sviluppo di lore e presentazione.
Se tu prendi in mano un gioco che vuole fare DUE cose, ovvero storytelling criptico e gameplay "impegnativo", e ignori deliberatamente una delle due, per me significa che il gioco semplicemente non faceva per te.

>Gioco esteticamente meraviglioso, che ti mette voglia di esplorare perché curato e tutto, mob con mosse variopinte e moveset particolari mentre io sono un coglione rivestito che si muove come un ceppo di legno

comprati dmc5 anon, che cazzo ti devo dire

 No.144473

>>144472
>storytelling criptico
Non è criptico. E' assente. Non è che c'è un puzzle da mettere insieme. Non c'è un mistero da svelare come in un "amnesia" dove il tuo personaggio si sveglia una mattina senza memorie e con una lettera in tasca scritta da se stesso che gli dice "ammazza Tizio". E' tutto lore di background. Come le note che trovi in giro in un resident evil. Non è qualcosa che fa "plot" o "storytelling".

>comprati dmc5 anon, che cazzo ti devo dire

O gioca un "soul-like" non fromsoftware.
Come il gia citato code vein, oppure nioh.

 No.144487

Ricordatore che la lore l’ha scritta Martin ed è l’unica cosa buona. Perché poi della storia si è occupata la from e come al solito NIENTE A SENSO

 No.144515

>>144348
come cazzo fai a stare ancora al livello 50 in 80 ore?

 No.144517

>>144515
e pensa che non gioco da 5 giorni ormai..(in 3 mesi mi sono giocato action e soulslike come un forsennato, mi sarei anche, forse rotto i c..), nei vg odio le speedrun, poi questo è un gioco che ispira ad esplorare, scoprire e vedere, ovvio che me lo centellino tutto.., se lo finisco subito a cosa gioco dopo?















(in realtà è perché sono una cippa)

 No.144518

Op sembri un mio amico che se gli metti davanti un qualsiasi prodotto di intrattenimento un poco più elaborato di un anime per bambine comincia a dire che è troppo oscuro e che a lui non piacciono i drammi. Nessuno ti costringe a giocare ai videogiochi che non ti piacciono ma posso dirti che proiettare i problemi della propria vita sulle tematiche di un vidya non è una cosa molto sana in generale

 No.144521

>>144518
Saggio e razionale anon è saggio e razionale. Per me potete anche chiuderlo sto thread, adesso.

 No.144525

>>144518
Non sono lui ma cazzo, per essere uno che non sa l’italiano sai essere convincente.
Non è che se uno fa escapismo con i videogiochi e fa la constatazione che la gente scappa da una vita di merda per un’altra vita di merda e gli pare nonsense allora sta “proiettando la propria vita sui videogiochi”. Te lo dico io che non sono per niente d’accordo con OP, mi ammazzo di cinema horror e atmosfere dark.

 No.144529

>>144473
Puoi chiamarlo come cazzo vuoi, sta di fatto che il gioco una storia ce l'ha eccome ma tu stai scegliendo di ignorarla. Ed il fatto che tu pensi questo del primo from software con quest secondarie così ben intrecciate con quella principale mi fa pensare che andiate seriamente in giro come i bonobi a tirar mazzate a tutto quello che si muove senza farvi due domande. Non che sia un gioco per menti sopraffine, semplicemente richiede un minimo di voglia. Se questa voglia vi manca il gioco non fa per voi.

 No.144530

>>144529
lol siamo arrivati a fare i someliè de sta ceppa e gli elitisti de sto cazzo solo per difendere a spada tratta i prodotti di una sh jappa e del suo ceo autistico e milionario, patetici, ER non è un soul's like, le meccaniche da soul's like le puoi incastare in un soul's like non in un openworld, se vi ostinate a non rispondere a questa questione e a sbattere i piedini davanti all'evidenza evidente a tutti, quelli che devono farsi 2 domande siete voi, se devo andare in giro a farmi 2 domande ogni passo che faccio diventa un esame per la patente non un vg, lo capisci questo o no?
un ds3 è difficile ma non impossibile e perdersi qualcosa è praticamente da coglioni dato che ci sono solo strade, ER è un gioco sbilanciato in molte sue parti, dire che il gioco è perfetto così e come accettare che una torta al cioccolato abbia nell impasto qualche tarzanello, tanto non te ne accorgi, il colore è lo stesso, si finchè non ti si incastrano i peli del culo fra i denti.

 No.144531

>mi fa pensare che andiate seriamente in giro come i bonobi a tirar mazzate a tutto quello che si muove

Cioè come fanno il 99% dei mob e boss di sto gioco? Se tanto so che nella stragrande maggioranza di caverne, foreste, cimiteri, rovine castelli e compagnia bella ci sono solo cazzi in culo che aspettano il mio personaggio sicuramente non mi metto a ragionare sul perché, entro e meno.
ED è un bel gioco ma definire che la trama è narrata bene, quello si che è da bonobi.

 No.144532

>>144529
>quest secondarie così ben intrecciate con quella principale
Vabbè ma hai gettato tutta la canna da pesca qui.

 No.144542

>>144532
>>144530
>>144531
Secondo me avete abbastanza ragione, mentre >>144529 ha detto una sola cosa giusta:
>il gioco una storia ce l'ha

Vi regalo i miei due spicci, specificando che non sono nessuno dei sopra citati.
Base di partenza: sono un giocatore soddisfatto dei giochi From, ho giocato ai 3 souls (finendoli), a Bloodbourne (mollandolo a metà perché mi ha fatto cacare), Sekiro (finendolo, probabilmente il mio preferito tra tutti) ed Elden Ring (a cui sto giocando con calma, ad oggi sono al lvl 93 prima di entrare a Raya Lucaria, ho farmato ed esplorato un bel po').
Ora, li ho giocati e li ho apprezzati, ma non li ho amati: l'unico è stato Sekiro, per la tipologia di combattimento e di sfida proposta, oltre ad un'ambientazione ben fatta e caratterizzata, gli altri erano carini ma un sempiterno senso di "bello, ma perché sto a fa tutto sto macello?".
I giochi sono sicuramenti ispirati, le ambientazioni possono piacere o meno ma il level design e le varie strutture interne di gioco sono ben pensate e realizzate, con alcuni punti evidentemente sbilanciati (soprattutto in ER) ma nulla da distruggere l'esperienza di gioco.
La cosa peggiore dei souls è sicuramente la narrazione: va bene lo stile di spiegazione tramite LORE (quindi andarsi a rileggere e ripescare i vari dettagli), ma nei primi due souls non c'era un cazzo di contesto spiegato, con NPC a dir poco reticenti nel raccontarti un granello di storia; il 3 è un filo meno criptico, ma in tutti sapevo cosa fare e dove andare solo perché mi ero visto in precedenza diversi gameplay (soprattutto per i primi due souls).
Sekiro, tra tutti, è l'unico con una narrazione normale in cui si capisce cosa si deve fare e dove si deve andare; poi, è estremamente più breve rispetto agli altri, ma anche più intelliggibile.
ELDEN RING, checché se ne dica, è un gdr open-world con impostazione dungeon alla souls. Fine.
La storia è appena accennata, il protagonista non ha alcuna motivazione per intraprendere il viaggio se non per motivi "razziali" (essere Senzaluce comporta cosa?) e la gente ti parla per enigmi dal primo istante.
Non ho ancora terminato il gioco, ma da quanto ho visto la trama è la solita menata da souls e quelli ruolisticamente più coerenti sono gli speedrunner.
Ti becchi zone piene di nemici assurdi che stanno lì e te menano, ok, ma per quale motivo? Boss e mini-boss che ti attaccano perché passavi per il quartiere sbagliato e non uno che accenni a rispondere all'onnipresente "Ma perché?" che attanaglia qualsiasi giocatore dotato di pensiero, nemmeno troppo critico.
Tutti quelli che si fanno i segoni a quattro mani, Sabaku-style, hanno evidente tempo da perdere: bastava far parlare gli NPC e i boss con più chiarezza durante le cut-scene e sarebbe stato qualitativamente decisamente migliore.
Poi, la storia di fondo si capisce, nulla da dire, ma il fatto di essere obbligato a vedermi spiegazioni (o, peggio, elucubrazioni) di terze parti su youtube per capire meglio la trama e approfondire determinati personaggi o dinamiche e via dicendo, beh, è decisamente fastidioso.
Un esempio decisivo è Artorias, nel primo souls: è il mio personaggio preferito di tutti i giochi From ma, per scoprirne la storia, profondamente legata agli avvenimenti di tutto il gioco, bisogna scavare tra DLC e LORE di tutti quelli con cui è venuto a contatto. Ore e ore buttate per una storia che, raccontata normalmente, ci vorrebbero cinque, dieci minuti al massimo per spiegarla.
La cosa, in definitiva, più fastidiosa è l'ambiguità con cui lasciano un ampio spettro di non detto che aleggia su una parte (la LORE) già di per sé nebulosa: ancora devo capire chi cazzo è il nano furtivodemmerda del primo souls.
Detto ciò, come giochi sono godibilissimi anche senza i rasponi sulla storia, fa solo ridere chi li reputa "giochi profondi".

 No.144543

>>144542
>Detto ciò, come giochi sono godibilissimi anche senza i rasponi sulla storia, fa solo ridere chi li reputa "giochi profondi"

Sono d'accordo, belli da vedere e da giocare, ma nulla di trascendentale e sacro come danno a intendere i vari sabaku e compagnia bella.

Penso che il contrario esatto di ER sia Death Stranding: Gameplay osceno, posti non ispirati ma storia che per quanto onirica e mistica ha un suo senso e viene spiegata a dovere, risultando l'unico punto forte del titolo.

 No.144545

>>144542
Sono quello che ha detto "una storia ce l'ha". Se ancora non sei entrato a raya lucaria sei a malapena ad un terzo del gioco, da caelid-leyndell in poi inizi a capire meglio.
Non ho mai detto che sia necessario fare gli autistici come sabaku, e nemmeno che la storia sia un capolavoro, basta non essere ritardati ed osservare un minimo per mettere insieme i punti e capire la storia quanto basta. Voi però vi ostinate ad uscire con frasi tipo
>il protagonista non ha alcuna motivazione per intraprendere il viaggio se non per motivi "razziali" (essere Senzaluce comporta cosa?)
porcodio anon letteralmente il video introduttivo: "The call of long-lost grace speaks to us all. […] And one other. Whom grace would again bless. A Tarnished of no renown. Cross the fog, to the Lands Between. To stand before the Elden Ring. And become the Elden Lord." che è letteralmente la stessa premessa di ashen one e chosen undead. Se hai capito dark souls 3 avrai capito anche questo. C'è stata la guerra e il caos per centinaia di anni e ci vuole uno che diventi il capo e sistemi la situa.
La gente non è che ti ammazza a caso. Gli esuli e i soldati di godrick vogliono fermarti perché godrick stesso vuole impedire che un tarnished diventi elden lord, a raya lucaria ti attaccano perché si sono dichiarati neutrali all'inizio della guerra letteralmente secoli prima e non vogliono sentirne di estranei, soprattutto di tarnished che vogliono ammazzare rennala in quanto shardbearer.
>Boss e mini-boss che ti attaccano perché passavi per il quartiere sbagliato e non uno che accenni a rispondere all'onnipresente "Ma perché?" che attanaglia qualsiasi giocatore dotato di pensiero, nemmeno troppo critico.
ma sei scemo? "Foul tarnished, in search of the Elden Ring. Emboldened by the flame of ambition. Someone must extinguish thy flame. Let it be Margit the Fell!" - "A lowly Tarnished, playing as a lord. I command thee, kneel!"
Non ti dico altro per non spoilerare, spero non ti serva un motivo per spiegarti perché i draghi ti attaccano piuttosto che sedersi a discutere dei massimi sistemi.
Io di video di lore non ne ho visto mezzo e ci gioco due orette al giorno dopo il lavoro, ma non venitemi a dire "tutti ti attaccano senza motivo" diocane i motivi ci sono e sono anche abbastanza chiari senza andarsi a guardare video di mezz'ora. Se adesso mi venite a dire che non avete sbatti di andare a leggervi qualche descrizione ogni tanto o ascoltare cosa stanno effettivamente dicendo gli NPC vi consiglio semplicemente giocare ad altro piuttosto che lamentarvi di uno dei motivi per cui la gente si è appassionata ai from.
No, non è il capolavoro della generazione, non è un gioco per geni, ma sembra che compriate fifa per lamentarvi che non si può anche giocare a tennis

 No.144547

>>144542
Tutto molto bello, ma io non ti dico “oh possente utente, che il tuo ego hai gettato nell’ombra e per le reti vaghi senza nome, dal nero pece oscuro avvolto dei tessuti delle sportive vesti, va e attraversa i luoghi ove gli uomini si incrociano, cerca il sacro fodero che fu a te allor’ proibito e spezza per sempre il maleficio. Da mago a guerriero rinasci; e spodesta il lupo primo delle antiche lettere, mai più casto nel rito sacrificale della vitafagottagine” , ti dico “anon, esci e scopa di più”

 No.144548 SALVIA!

>>144547
Volevo quotare >>144545

 No.144552

Per me in un VG la cosa importante è il gameplay. Ci può anche non essere una storia.
Ma il gameplay è scadente. Sono combattimenti con boss fini a se stessi, la maggior parte opzionali. Con un sistema di combattimento minimalista fatto di rotolare al momento giusto e spammare R1.
Recentemente mi sono messo a giocare a Nioh 2, e ancora una volta da un punto di vista di gameplay caga addosso ai giochi fromsoftware. Anche se confronto ai ninja gaiden, fatti dallo stesso team, fa cagare a spruzzo.

 No.144557


 No.144607

>>144545
Sono chi citi e, come esplicitato male da >>144547, vorrei farti notare che le frasi che citi dei primi boss non vogliono dire una sega.
Se mi avessero ringhiato addosso e detto: "Muori stronzo", sarebbe stata la stessa cosa.
Ok, mi fido di te, sicuramente andando avanti ci saranno spiegazioni migliori, ma temo che non saranno di maggior spessore.
Non chiedo tanto, il gioco mi piace tantissimo così, basterebbe mettere delle linee di dialogo sensate.
Pensa alla serie di Arkham: nulla di eccezionale, ma gli scagnozzi e i delinquenti per le strade parlavano tra di loro e, banalmente, facevano capire perché erano lì e cosa stavano facendo.
Penso anche al vecchio Horizon (non ho ancora giocato al nuovo): nonostante fosse un gdr open world piuttosto scarno, la caratterizzazione delle varie tribù c'era eccome e, con i semplici osservazione+ascolto, tutto risultava comprensibile.
Su ER vige il mutismo generale, seguito da gelidi sguardi e potenziali mazzate, null'altro fanno i minions.
Spero di aver fatto capire il mio punto, credo abbastanza di semplice comprensione.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]