[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/v/ - Videogiochi da tavolo

/v/ + /tg/
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

 No.145667

Cosa ne pensa anon di quello che ha presentato Konami stasera?

- Silent Hill 2 Remake (esclusiva PC e PS5 per 12 mesi)
- Silent Hill: Townfall (No Code / Annapurna publisher, titolo forse più indie/minore?)
- Silent Hill: Ascension (sembra un'avventura single player con interazione in streaming o qualcosa del genere)
- Silent Hill F (Five? Forse il nuovo capitolo della saga in stile asiatico)
- Return to Silent Hill (nuovo film di Silent Hill dal regista del primo film, ispirato a Silent Hill 2)

 No.145668

Non vedo i vibes dell'originale

 No.145669

File: 20221020_112107.jpg (100,6 KB, 1200x800)

File: 20221020_112110.jpg (105,11 KB, 1920x1080)

>>145668
Nemmeno io. È la cosa che più mi preoccupa.

 No.145670

E vabbe' allora facciamo anche un remake della Monna Lisa, che cazzo vi devo dire

>inb4 loool paragoni un giochino alla Gioconda

No, semplicemente mi rendo conto che finché l'industria non imparerà a prendersi sul serio nessuno prenderà il medium sul serio.

 No.145671

>>145670
C'è da dire che Resident Evil è meglio della Mona Lisa, con una N sola.

 No.145672


 No.145673

>Silent Hill 2 Remake
Grafica bella e tutto quanto ma l'originale era quello che era sopratutto grazie al Team Silent in stato di grazia, quindi ho poca fiducia. Temo che finirà come con Homecoming e Downpour, cioè il team di sviluppatori polacchi "su commissione" reinterpreterà lo stile narrativo sobrio e atmosferico giapponese rendendolo una specie di film horror occidentale banale e poco ispirato, infarcito di seghe mentali, paranoie e lore inutile. A meno che non si attengano davvero all'originale tipo 1:1, limitandosi ad aggiornare la grafica e ammodernando le meccaniche quel tanto che basta.

>>145670
Basta aspettare che muoiano i boomer che ancora hanno come punto di riferimento Pac-Man e Campo Minato e non hanno la minima idea che dietro i vidya esiste una cultura enorme. Tutti quelli che vengono dopo di loro (o quasi) li vedono semplicemente come pari a qualunque altra forma di intrattenimento. Alcuni fanno cagare, altri sono divertenti ma nulla di più, alcuni sono opere d'arte, esattamente come i film. Anche perché poco a poco convergeranno.

 No.145674

File: Silent-Hill-2-PCSX2-Best-S….jpg (21,12 KB, 600x352)

>>145673
Senza contare che la colonna sonora originale è praticamente insuperabile.

>Grafica bella e tutto quanto

Il bello di silent hill era anche quel senso di indefinitezza asettico e onirico che con una grafica super dettagliata viene meno.

 No.145675

>>145673
>aggiornare la grafica

>>145674
>Il bello di silent hill era anche quel senso di indefinitezza asettico e onirico che con una grafica super dettagliata viene meno.

La meraviglia progettistica dei primi SH sta in come i designer hanno costruito l'esperienza di gioco attorno ai limiti tecnologici dell'epoca. Siccome non potevi renderizzare mappe giganti hanno usato il trick della nebbia per nascondere i limiti. Aggiungendo poi il rendering fisico degli schermi crt ai pixel si aggiungeva quell'effetto sfumato che aggiungeva immersività nonostante i pochi poligoni utilizzabili per i modelli e la bassa risoluzione. Infatti se provate a giocarlo tramite emulatore su schermi lcd giganti moderni perde tutto, già si salva qualcosa se usate qualche filtro crt sull'emulatore.

 No.145676

Una nota di plauso al Bloober Team almeno per il coraggio di essersi presi una responsabilità così grossa.
SH2 è un gioco iconico sul quale moltissime persone hanno investito emotivamente, se scazzano sono rovinati e Konami ci farà vedere il prossimo SH tra 10 anni, esattamente gli anni passati da Downpour.

 No.145678

>>145675
>Aggiungendo poi il rendering fisico degli schermi crt ai pixel si aggiungeva quell'effetto sfumato che aggiungeva immersività nonostante i pochi poligoni utilizzabili per i modelli e la bassa risoluzione. Infatti se provate a giocarlo tramite emulatore su schermi lcd giganti moderni perde tutto, già si salva qualcosa se usate qualche filtro crt sull'emulatore.

Io ci vedo anche l'intento di ricordare i monitor delle videocamere di sorveglianza dell'epoca, a partire dalle inquadrature

 No.145679

>>145673
>non hanno la minima idea che dietro i vidya esiste una cultura enorme
>cultura enorme
>vydia

Secondo me esageri: parli di prodotti d'intrattenimento di massa come se fossero alta cultura.

 No.145680

>>145676
>SH2 è un gioco iconico sul quale moltissime persone hanno investito emotivamente
Come fai a "investire tanto emotivamente" in un videogioco?

 No.145681

>>145679
La cultura non è solo roba di nicchia.

 No.145682

>>145679
>Secondo me esageri: parli di prodotti d'intrattenimento di massa come se fossero alta cultura.

Se non lo sono è proprio perché non viene dato il giusto riconoscimento ai prodotti migliori e si tende a fare di tutta l'erba un fascio. Inoltre all'epoca di silent hill 2 i videogiochi non erano prodotti di massa come lo sono oggi.
Fare remake su remake degli stessi giochi era inconcepibile. C'erano le riviste dove leggevi le recensioni e ti facevano le pulci pure al buco del culo. Oggi se la confezioni bene puoi vendere anche la merda.

 No.145684

File: 65654.gif (758,14 KB, 468x236)

Ma anziché 5 cagate non potevano fare un solo gioco decente?

 No.145685 SALVIA!

>>145680
allo stesso modo di un libro od un film

 No.145687

>>145684
li hai già provati tutti per dire che non ce n'è nemmeno uno decente?

 No.145689

File: 1565923068827.jpg (41,8 KB, 679x665)

>>145687
Sì, ero un grande fan della serie e ho giocato e rigiocato tutti i SH prodotti da Team Silent, ovvero i primi 4, che correggimi se sbaglio, erano tutti giochi della madonna incredibilmente spaventosi e memorabili.
Poi uando la serie è passata agli amerinegri ho provato anche Homecoming sulla 360 che si è rivelato una mega merda e non ho resistito più di qualche ora, e quello sulla PSP, ricordo che non mi fece cagare ma comunque non era all'altezza di nessuno dei capitoli del team originale. Infine ho giocato a quello sulla Wii, che era una specie di reboot del primo, lo ricordo più che piacevole ma anche lì, non all'altezza dei capitoli made in japan e sicuramente non spooky come la serie originale.

Che dire, tutti questi erano stati fatti da un team che si occupava solo del gioco e quindi metteva tutte le proprie energie solo nel gioco, non spalmavano il talento in 384 spinoff del dioporco, ma si concentravano solo sul capitolo mainline. Adesso mi pare di capire che anche questi sono made in USA e quindi già partiamo male, poi se il capitolo principale lo sviluppano assieme agli spinoff del cazzo e della merda, non ci siamo proprio, e quini il mio hype è pari a zero e le mie aspettative al momento sono "speriamo che sia la volta buona e che questa serie del cazzo muoia una volta per tutte".

Detto ciò, ho anche un altro esempio, ci avete giocato a The Evil Within? Gioco un po' di merda come gameplay ma incredibilmente spaventoso, forse il gioco più spooky e disturbante degli ultimi anni, non a caso, Made in Japan. Il sequel sviluppato da una casa americana non si è rivelato neanche minimamente all'altezza. Direi che dopo tutti questi esempi hai capito cosa sto cercando di dirti. NULLA lascia pensare che questo SH Transmission non sarà la merda che porrà fine alla serie una volta per tutte da quanto sarà elevato il livello di cagaggio.

 No.145690

>>145689
A mia modesta opinione Silent Hill Origins non era affatto male, per me aveva colto dignitosamente bene lo spirito della serie.

 No.145731




[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]