[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/x/ - Ics

Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn
Nome
Email
Oggetto
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]  [Catalogo]  [Ricarica]  [Archivio]  —   


File: Schermata del 2021-01-07 0….png (176,69 KB, 927x712)

 No.621[Rispondi]

Archeologia magica dell'internet scomparso.

 No.635

cos'è

 No.646

>>635
Ogni tanto si trovano link a Barbelith o a chissà quale sito su angelfire o geocities che non sono più disponibili, quindi uno deve andare per vie traverse, anche se spesso archive.org è un prezioso alleato. Questa è l'archeologia magica dell'internet scomparso (AMIS).

http://web.archive.org/web/20110505064802/http://www.barbelith.com/topic/22527
È un filo sulle qliphoth. Trovato questa perla (attenzione al typo XIII -> VIII):
>I'll have to see if I can dig out the "how to understand" KG email someone posted on a list a few years ago. Basically, any passage you don't understand, photocopy it, strike out grammatical unecessary bits, and before sleeping meditate on it while performing the XIII degree. Drift off, note dreams, repeat until you have TEH GNOSIS!There may have been more to it than that (but not much more).

 No.770

File: tea7bv8.jpg (77,91 KB, 682x500)

File: ygdcpa.jpg (83,17 KB, 682x500)

File: 9i0fb9.jpg (61,89 KB, 682x500)

Roba di Marc Ngui sul modello degli 8 circuiti.

 No.771

File: rocd679.jpg (100,67 KB, 682x500)

File: ajbubun.jpg (199,47 KB, 682x500)

File: ajp9di.jpg (201,61 KB, 682x500)


 No.772

File: c0tj3x9.jpg (238,49 KB, 682x500)

File: bz3l9rq.jpg (200,71 KB, 677x500)




File: cartomanti.jpg (29,4 KB, 500x314)

 No.766[Rispondi]

Datemi i numeri del lotto, bastardi.

 No.767

31 1 20 21 13 9
O se no 1 2 3 4 5

 No.768

Fattobuffo: nel 2015 sognai mio padre (giocatore di lotto) consigliarmi due numeri. Così feci un sigillo ed ero indeciso se giocarli su Genova o Firenze (ero in una cittadina a metà strada fra queste due città). Feci ambo e ambetto su Firenze e uscirono a Genova; quindi feci ambo e ambetto su Genova e uscirono a Firenze. 4€ in meno, ma grandi soddisfazioni.

 No.769

>>768
>non giocarli su entrambe le ruote

comunque 63 22 32 71 18



File: peo8qvh.jpg (122,48 KB, 1096x616)

 No.749[Rispondi]

Ci sono diverse "Messe del Caos" (A = Azathoth, B = Baphomet, C = Choronzon, E = Eris, …). C'è pure la Mass P = Pete Carroll, dove si invoca quel Papa Puzzolente e si lanciano Kinder Fetta al Latte e si sbrocca su qualche teoria fisica. Perché non creiamo la Messa EM = Elone Muschio? Elone potrebbe essere veramente un messia androgino (Grimes non esiste), invece è un trickster come tanti altri. Dobbiamo aiutarlo.

 No.750

provo un forte imbarazzo per te op.

 No.751 SALVIA!

bannerfag per te basta /b/, non sporcare altrove

 No.752 SALVIA!

File: ehgnekc.jpg (19,95 KB, 300x100)

>>750
>>751
Tornate su /b/, questo è un filo serio.



File: noia.png (306,91 KB, 1166x568)

 No.723[Rispondi]

2 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.726

File: 6c9wr9.jpg (153,09 KB, 663x884)

>>725
https://phylax.tech.blog/2021/01/26/un-libro-dei-sogni-di-astrampsico/
DAI DAI. Ogni tanto è basatissimo
>Sognare una pelle bianca è un ottimo auspicio.
>Vestire indumenti bianchi è il meglio.
>Se la tua pelle diventa scura, questo presagio è cattivo per tutti.

 No.728

File: Screenshot_20210126_161225.jpg (63,8 KB, 1080x515)

Oh grazie, come se non ci fosse UNA PANDEMIA IN CORSO
SIGNORI TESTE DI CAZZO QUESTA È LA VOSTRA FORTUNA, BISCOTTINI DI MERDA MA CHI VI HA PROGRAMMATO A VOI, MA DOVE, MA CHI SIETE, MA COSA VOLETE PREDIRE SU UN SITO CHE SI CHIAMA COME UNA BESTEMMIA? MA COSA VOLETE PREDIRE ALLA GENTE? PREDITE SOLO PUTTANATE, SIETE DELLE VERE E PROPRIE MERDE

 No.729

>>728
che ne sai magari devi viaggiare per lavoro.

also lollo a sto astrampico "Mantenere le pere nelle tue mani significa la rovina delle tue speranze."
ANON NON TOCCARE LE PERE

 No.738

>>726

Ma chi cazzo lo ha tradotto, un’insegnante di inglese laureata a Catanzaro?

 No.739

>>738
>t. non ho mai letto delle sortes
Londrafag, ti vedo. Comunque son divertenti proprio perché son così. Considera che sono l'equivalente della smorfia napoletana dei millenni passati.



File: IMG_20210117_161119_532.jpg (269,2 KB, 1280x720)

 No.670[Rispondi]

È possibile avere una discussione seria sul libero arbitrio?
Io personalmente credo che esista perché credo nell'anima, ma devo dire che senza di essa le argomentazioni di Shopenhauer sono decisamente solide.
11 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.684

>>681
>Non lo so altrimenti gli direi come fare.
Inoltre: ci sono diversi problemi preliminari.
-Che cosa è il libero arbitrio? La possibilità che un input possa avere più di un output, ovvero il cervello non agisce come una funzione matematica, ma come una relazione probabilistica?
-Cosa causa il libero arbitrio? Il "rumore" dell'indeterminazione quantistica? Se sì, quanto deve essere grande questo rumore?

 No.687

>>684
Semplicemente va dimostrata una violazione del principio di causa effetto.
Praticamente credere nel libero arbitrio è come credere ad un qualcosa che viola i principi della termodinamica o che va più veloce della luce. Semplicemente non esiste fino a prova contraria.

 No.689

>>687
>Semplicemente va dimostrata una violazione del principio di causa effetto.
Mboh, non mi convince tanto come definizione, i tuoi esempi mi sembrano più un semplice cambio di paradigma alla Kuhn.

 No.714

File: MV5BMTkwNTg2MTI1NF5BMl5Ban….jpg (137,38 KB, 630x1200)

Guardate questo film, poi ne riparliamo.

 No.715

>>714
Anon, dicci di più o non passo tre ore a guardare un film solo perché me lo dici tu.



File: l-uomo-solo-si-siede-su-un….jpg (83,23 KB, 800x605)

 No.696[Rispondi]

«Ognuno sta solo sul cuor della terra
trafitto da un raggio di sole:
ed è subito sera.»

Perché questa poesia mi porta alle lacrime? La sua immagine principale mi fa pensare alla fede come momento di intimità suprema, ad un lampo che ti porta per un momento alla verità, e poi ti lascia a morire nella vita terrena.

 No.697

oppure che la vita dura una scoreggia e che si muore sempre soli. Questioni di sensibilità.

 No.698

Op guardati Fallen (1998) e capirai molte cose.

 No.704

torno subito su b, scusami

 No.711

>>698
Seriamente? Lo faccio, speriamo di essere illuminato



 No.664[Rispondi]

Buried deep in the COVID emergency relief bill signed by Donald Trump was a new law giving the secretary of defense and the director of national intelligence 180 days to provide Congress with an unclassified report about ‘unidentified aerial phenomena,’ or, as the rest of us know them, Unidentified Flying Objects (UFOs).
The report is required to include ‘a detailed analysis of unidentified aerial phenomena data and intelligence reporting collected or held’ by almost all US intelligence agencies.
It must also include ‘identification of any incidents or patterns that indicate a potential adversary may have achieved breakthrough aerospace capabilities that could put United States strategic or conventional forces at risk.’
Whether the Biden administration actually goes through with it, time will tell, but the questions is, what does Trump know? He did introduce the new Space Force after all!

 No.666

File: letter441-670x1015.jpg (176,64 KB, 670x1015)

Lettera 44 confermata come profetica.

 No.667

>unidentified aerial phenomena data
Purtroppo nessun lieno.

 No.668

>>667
>t. grigio

 No.669

>>667
Just an ufo bro



File: 15971685371380.jpg (48,66 KB, 800x644)

 No.476[Rispondi]

Ma se l'universo rispetta determinate leggi, perché è permesso al nostro cervello immaginare mondi che non rispettano quelle leggi?

Però ogni tanto quei mondi immaginati diventano realtà. Quindi i mondi immaginati sono visioni del futuro non ancora realizzato e quindi rispettano comunque le leggi dell'universo che magari non sono ancora state scoperte?

Non so se si è capito quello che voglio dire.
6 post e 1 immagine omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.521

Teoria A: le leggi dell'universo sono locali e non generali;
Teoria B: il cervello è un calcolatore e quindi può fallire; in particolare produce stringhe che non corrispondono a teoremi (posso scrivere 2+2=5 ma non è vero);
Teoria C: Dio = Fragolone è un burlone e ogni tanto fa scherzetti.

 No.529

>>518

Ain Soph

 No.570

Perché il cervello funziona secondo il principio base della vita
La vita succede come conseguenza di ogni possibile sequenza di eventi

 No.577

In realtà il cervello non riesce a immaginare mondi dove quelle leggi non funzionano. Puoi immaginare un’occasione una determinata legge funziona in un modo diverso ma si tratta comunque di un evento sconnesso inorganico e incoerente con qualsiasi sistema. Quindi direi proprio che non è possibile immaginare mondi dove le leggi diverse “funzionano davvero” anche se immaginate. A meno che tu non faccia pensieri davvero molto semplici come quelli di un bambino, che sono semplici proprio perché fatti da una persona ignorante delle leggi e dotata di poca esperienza con esse. Ma il fatto che tu ti sia posto questa domanda palesa il fatto che tu non sia un idiota Anon, quindi spero che la mia spiegazione incontri il tuo consenso.

 No.662

l'immaginazione è solo la combinazione di ciò di cui hai avuto esperienza, nient'altro



File: IMG_20201111_111534_622.jpg (3,86 KB, 199x235)

 No.37[Rispondi]

Hai mai avuto paralisi nel sonno e illusioni ipnagogiche /ics/?

Io soffro di paralisi da quando ho 15 anni, mi capita soprattutto durante periodi di forte stress mentale e quando sballo il mio ciclo sonno/veglia dormendo poco.

Le illusioni ipnagogiche più significative che ho avuto sono due:
una figura che mi tirava per i piedi identificata da me come uno lieno.

L'altra invece ho sentito come se i miei piedi fossero stato sospesi insieme alle gambe e pian piano adagiati sul letto. L'esperienza è stata abbastanza fisica, ma a posteriori potrebbe essere riferibile ad esperienze che altri chiamano "proiezioni astrali".
8 post omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.219

>>215
Perché non ti sollevi ogni dubbio? Fai questo test, non viene inviato a nessuno se tu non vuoi.
E' autovalutativo, alla fine di esso saprai cosa fare.

http://www.ufomachinerevolutions.org/contenuto.php?id=2

 No.221

File: photo_2020-11-17_13-52-13.jpg (42,28 KB, 1280x577)

File: photo_2020-11-17_13-52-10.jpg (13,71 KB, 611x207)

Paralisi notturne ne ho avute dozzine, ma circonscritte alla prima adolescenza. Da oltre un lustro non mi è più capitato, chissà perché

Invece ebbi un'esperienza che non riesco a definire e che mi turbò particolarmente quando avvenne, che potrebbe entrare nelle categorie delle "proiezioni astrali/bilocazioni"
Successo circa un anno fa, ero in dormiveglia o sognavo e vidi un mio doppio levarsi da me.
Questa copia cominciò a darmi le spalle da alzato, ma avevo al contempo il suo punto di vista e riuscivo a percepire perifericamente me a letto.
Questa copia poggiava due polpastrelli sulla fronte e sentivo come una vibrazione, nel tentativo di non tornare nel mio corpo.
Ricordo poi di aver avuto una visione in prima persona di…me? La copia? che scendeva le scale di casa e si dirigeva verso la porta di uscita della casa, che era inondata di luce abbagliante.
Allo stesso tempo la copia era rimasta alzata dandomi le spalle e con i polpastrelli poggiati sulla fronte, sforzandosi di non far uscire quell'entità dalla porta/resistere nel tornare indietro lei stessa nel mio corpo(?).
Poco prima che la seconda entità riuscisse ad uscire dalla porta mi son svegliato.

La cosa non si chiuse lì, nel corso della stessa giornata assistei nei social in cui sono iscritto ad una cosa mai successami e mai replicatasi e che normalmente avrei bollato come semplice bug(quali probabilmente sono)
In pratica diversi miei amici avevano un "doppione", ad esempio nelle storie di lolinstagram(che ho eliminato più di un anno fa) o nelle partecipazioni di un evento su facebook.
(Allego qui le foto censurando i nomi)

Da allora ogni tanto quest'episodio mi passa per la testa e mi chiedo il perché sia avvenuto e se/come sia possibile definirlo

 No.222

>>221
Anche a te, consiglio questo >>219

 No.600

>>219
alla fine qualcuno ha fatto questo test?

 No.645

>>221
troppi videogiochi first person, il cervello elabora e ti serve un sogno a tema



File: IMG_20201112_222528_698.jpg (20,19 KB, 300x334)

 No.79[Rispondi]

Ok ics, parla di Julius Evola ad uno che non sa niente di lui.
22 post e 3 immagini omessi. Premi "Rispondi" per visualizzare.

 No.608

>>606
>la Cabala è un sistema strano che si discosta volontariamente dagli altri
Sì e no. Ovviamente ci son tanti dettagli tecnicopratici, ma scorporando l'ebreitudine ottieni Plotino o poco più ovvero…
>Tutte le dicotomie sono false, perché nascondono il principio unico dal quale emanano, ed è in questo principio che l'Innamorato è, appunto, innamorato.
…questo.

 No.641

>>603
Questa idea è stupida, al di là di scientismi vari, proprio filosoficamente. Come può esserci un oltre l'uno? Se ce ne fosse allora sarebbero due, ma quindi collasserebbero subito nell'uno. L'uno è il tutto, che è agitato e mutevole. Non è possibile qualcosa che resti per sempre, perché ogni cosa è una forma discreta, e ogni forma non è reale.

 No.642

>>641
>Questa idea è stupida, al di là di scientismi vari, proprio filosoficamente.
Sintatticamente parlando ti do (quasi) ragione. Il "tutto" esiste, presumendo sia possibile indicarlo (vedi l'Ain degli ebrei, il Tao dei cinesi, …). Considera che la sintassi è strana, esistono linguaggi formali ridotti nei quali è possibile definire il "2" ma non i "numeri pari" - ed è facile costruire frasi mal formate (i famosi massi inamovibili). La differenza fra lhp/rhp come la intendo io è essenzialmente nel grado di identificazione del Sé col Tutto: a destra abbiamo Sè = Tutto e quindi si cerca la dissoluzione dell'Ego, a sinistra, pur non negando l'esistenza logica del Tutto, non gli si danno quelle qualità "salvifiche" (che sono _tecniche_) e quindi si cerca la permanenza "autentica". Sostanzialmente: dove finisce l'albero e dove inizia il terreno? Fare una suddivisione microscopica è stupido, a causa delle miriadi di interazioni chimicofisiche fra i due, ma puoi ben dire "esiste l'albero, esiste il terreno e non sono la stessa cosa". Sono due strategie di lotta coping nei confronti della morte: ti immergi in qualcosa di più grande (e permanente) di te, in una risurrezzione imperfetta, o cerchi di rimanere "te stesso" (=l'informazione che sei ora)?
>Non è possibile qualcosa che resti per sempre, perché ogni cosa è una forma discreta, e ogni forma non è reale.
Rileggi quando dico "nave di Teseo".

 No.643

>>642
C'è una differenza sostanziale tra immergersi e sciogliersi. Se l'io si scioglie nel tutto non si immerge, perché non è più. Immergersi significa infondersi mantenendo una forma, che è la condizione dei viventi. L'unione col tutto come parziali è ora. Non c'è io che realizza nulla, perché non esiste.
Preservarsi invece come unico all'interno del tutto è un non senso perché le proprietà del tutto (impermanenza e tempo) lo impediscono, e sarebbe possibile solo uscendo da questo tutto in un altro diverso, ma allora il tutto non sarebbe mai stato tale e il problema sarebbe ricorsivo. Per me, espresse in questo modo, lhp è un coping dalla morte che oscilla tra psicologia e superstizione, mentre rhp, se fatta a modo, è la filosofia.

 No.644

>>643
Ci tengo a precisare che non voglio convincerti di nulla, voglio solo farmi capire: ritengo entrambi i tipi di via percorribili, ognuno dovrebbe percorrere la via più adeguata a sé stesso, c'è un enorme tratto iniziale comune (fino, appunto, all'esperienza di perdita dell'ego - che ho sperimentato e quindi ho scelto opportunamente per me stesso come proseguire). Il fatto è che siamo già immersi, in qualche senso non c'è nulla da fare se non vivere. L'illuminazione "destrorsa" è accorgersi (più-che-intellettualmente) di questo fatto, indipendentemente dal gusto emanazionista-occidentale o anatta-orientale. Considerando che tale illuminazione più-che-intellettuale corrisponde al modificare o al non usare certe parti della memoria (manca un po' di scienza, ma lo credo abbastanza verosimile) mi sembra la classica definizione di cope. Il fatto che persone ricche e affermate siano meno ansiose riguardo la propria morte mi ha fatto rafforzare la mia opinione. E contrariamente a tanti sinistri, secondo me l'illuminazione destrorsa è realizzabile in questa vita, mentre la "deificazione" sinistra non è ancora perfezionabile (manca la tecnologia). L'impermanenza è causata dall'entropia sempre crescente, forse si può sconfiggerla o entrare in orbite tipo quelle descritte da Frank Tipler.



  [Torna in cima]   [Catalogo]
Elimina post [ ]
[1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8] [9] [10]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]