[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/x/ - Ics

Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: 2BCE2BAB-7EB8-4878-96D8-08….png (473,95 KB, 640x640)

 No.1313

se si scoprisse che gli ayy/qualsiasi tipo di entità extraterrestre esiste realmente come pensate che reagirebbero i credenti/come reagireste voi (se siete credenti)? andrebbe contro quanto enunciato nei testi sacri/ciò in cui credono determinate religioni?

 No.1314

boh gli va già in conflitto il cervellino quando parli di dinosauri.

 No.1315

Tralasciando le possibili interazioni fra alieni e umani posso scoparli? scambi economici e culturali? o sono solo dei batteri strani su una roccia diversa dalla nostra?, il concetto non mi interessa più delle differenze fra una lucertola e un ciliegio. Vero che ci sono dei cristocucchi che non riescono a conciliare l'esperienza (il sapere scientifico) con la rivelazione divina (la spiritualità), ma spero siano una netta minoranza. Secondo me gli alieni sono interessanti per comprendere meglio l'abiogenesi, visto che mi pare che si siano compresi i singoli processi ma non l'intero sistema; magari confrontando il sistema terrestre con quello alieno c'è modo di scoprire una strada per sconfiggere l'entropia.

 No.1317

Per i credenti non possono esistere altre specie al livello almeno umano. Perché verrebbe meno il primato della specie umana che è immagine di Dio. È un dogma.

 No.1318

>>1317
questo per i cattolici no? gli altri si inventeranno altro o comunque un futuro Papa cambierà la dottrina

 No.1319

Hai un concetto della religione da terza media, se pensi che gli alieni la mandino in crisi in qualche modo.

 No.1320

>>1319
Più che altro è il cope assoluto degli sporchi credentacci che quando qualcosa li proverebbe sbagliati si arrampicano sugli specchi e reinterpretano a piacere i testi preesistenti in modo che fittino con la nuova narrativa.
Che poi "HURR NON CONOSCI LA RELIGIONE SE DICI CHE VA IN CRISI" è la risposta standard del teista di merda che però non argomenta mai contro la parte in cui gli si fa notare che la realtà sconfessa gran parte dei suoi dogmi e lui si volta dall'altra parte.

 No.1321

>>1320
>Più che altro è il cope assoluto degli sporchi credentacci
Dipende. Dal "Gesù ha riformato la legge mosaica" si può giungere al "allora posso mangiare gamberetti" tanto quanto al "allora posso sburrare in culo alla moglie del mio miglior amico". Forse non è ancora ben chiaro, ma la religione non riguarda il rapporto dell'individuo con il divino (questa è la spiritualità e la mistica), ma il rapporto della _società_ con il divino. Con il cambiare della società deve cambiare anche la religione, per definizione.

 No.1322

>>1321
>religione riguarda il rapporto della _società_ con il divino
Vero, ma questo vuol dire che il singolo fedele deve seguire ed interiorizzare delle regole individuali. In parrocchia questa cosa diventa una sottigliezza e cosí pure nella cabina elettorale.
Vedi tutti i detrattori di Bergoglio, che da ex cattolico mi sembra porti avanti un messaggio tutto sommato autentico, ma ad alcuni cristianacci se gli ricordi i valori, vangelo alla mano, si risentono non poco.

 No.1323

>>1322
La schizofrenia interna alla religione cattolica (e più in generale cristiana) è tale perché si vuole continuare a mettere sotto la stessa denominazione movimenti religiosi molto diversi. Mi torna in mente la scena di American Gods dove dei cristiani texani sparano al Cristo messicano. Chi dice che il Cristo di Bergoglio e il Cristo della Meloni siano lo stesso Cristo? Il discorso sulla concorrenzialità fra i vari aspetti di un archetipo è molto complesso, comunque.

 No.1324

>>1323
Ogni religione è contraddittoria perché è un mischione di millemila credenze. Ad esempio il cristianesimo non è mai riuscito e mai riuscirà a conciliare la questione "Dio amorevole e infinitamente buono" con l'esistenza del male e del dolore, cosa che gli ebrei accettano già diversamente perché il Dio dell'antico testamento è imperscrutabile e agisce per vie che non sono dell'uomo. Chiedere logica interna alle religioni è sbagliato

 No.1327

>>1324
Quanto sei ritardato? Ovvero: sei giunto a queste conclusioni da solo o stai ripetendo a pappagallo qualcuno del new atheism? Immagina ridurre 3000 anni di teodicea a cinque righe (pure sbagliate) sul divin canale.
>Ad esempio il cristianesimo non è mai riuscito e mai riuscirà a conciliare la questione
Dipende. Senza scomodare un autore cristiano, se accetti un qualsiasi (neo)platonismo (monista) la spiegazione del problema del male è ovvia. La domanda si trasforma però in "perché esiste il mondo?". Alcuni gnostici, solo perché morti e sepolti, non sono meno cristiani di altri e rispondevano come Mani. Non tutti i cristiani credono in un dio personale, od onnipotente. Devo continuare?
>cosa che gli ebrei accettano già diversamente
Ma invece la teoria imperante è comunque di matrice gnostica. Non è che levando petalosità a Dio cambia tutto, eh, soprattutto perché la differenza sostanziale fra cristiani ed ebrei non è la concezione di dio, ma la rivelazione di Dio nella storia.

 No.1328

>>1327
>la spiegazione del problema del male è ovvia
No, è semplicemente inconsistente perché i credenti preferiscono illudersi di essere speciali e sotto lo sguardo/controllo/interesse di qualche entità metafisica piuttosto che riconoscere che siamo tutti in balìa dei dadi cosmici.

 No.1329 SALVIA!

>>1328
Tornatene a larpare su /b/, che dadicosmicifag non è così ritardato. Ti consiglio un buon manuale di filosofia della terza superiore, così magari ti leggi qualcosina su Platone, Plotino e Agostino.

 No.1330

>>1327
Non sono ateo/non faccio parte di nessuna congrega stramba, partiamo dal presupposto che ritardato ci sarai te che metti in contrapposizione centinaia di anni di studi con un post di 5 righe fatto su diochan e pensi di essere intelligente. Il succo di fondo è che le religioni non sono un insieme coerente scevro da contraddizioni, a riprova ho portato un esempio a cui viene esposto ogni europeo che ha avuto un'educazione di matrice cristiana: la difficoltà di mettere insieme un Dio infinitamente buono e onnisciente con l'esistenza del male. Stop.

 No.1331 SALVIA!

>>1330
>partiamo dal presupposto che ritardato sarai tu
Fissato. Comunque no, il ritardato sei tu per principalmente due motivi:
-non sai distinguere il problema filosofico del male (che è stato risolto in alcuni sistemi di pensiero come, mi ripeto, quello neoplatonico o manicheo) con la condizione esistenziale umana: sul pezzo di carta del filosofo ci potrà essere scritta la miglior dimostrazione della bontà divina, ma quel pezzo di carta non monderà gli umani dalla delusione, dal timore, dalla sconfitta, dalla paura;
-accorpi tutte le religioni e muovi una critica globale prendendo in esame neanche un'intera denominazione cristiana (e questo è tipico di r/atheism). Se quanto dici fosse vero, cambiandoti le mutande "mutatis mutandis", che sennò non mi capisci e sbrocchi, dovresti muovere la stessa critica tanto al buddhismo quanto al comunismo.

 No.1332 SALVIA!

>>1331
Vabbè anon, vattene affanculo te e la tua boria neoplatonica

 No.1333

>>1332
No, anon, io sono antiplatonico. Semplicemente ammetto che, date alcune premesse (che non condivido), la teodicea si risolve senza contraddizioni. Mi sono stufato dei ragionamenti adeguati per un ateo 15enne.

 No.1339

>>1317
lol, dove hai studiato i dogmi del cattolicesimo, sui baci perugina?
già nel medioevo si parlava di altri sistemi solari e i teologi hanno deciso che anche gli alieni sono stati salvati da Cristo

 No.1340

File: ayylmao.jpg (98,75 KB, 1000x770)

>>1339
Propongo un rituale per andare indietro nel tempo e dare dell'LSD a Tommaso d'Aquino. Forse qualcuno l'ha già fatto.

 No.1341

>>1339
>e i teologi hanno deciso che anche gli alieni sono stati salvati da Cristo
Immagina il livello di dissonanza per decidere che legioni di specie di altri mondi son state salvate dal nazareno in maniera aprioristica pur non avendone potuto recepire il messaggio.
Credenti confermati come mongolini che si son cagati addosso.

 No.1342

>>1341
Ma no, semplicemente non hai seguito l’arco narrativo di Gesù che scopre di far parte di un corpo di agenti di Dio più ampio e intergalattico. Tipo Lanterna Verde

 No.1343

>>1342
sarebbe bello
>>1313
sul serio ma secondo voi perché gli americani ora fanno tutto sto rumore per gli UFO? non possono neanche essere solo i militari/CIA perché pure Obama si è esposto

 No.1344

File: vsvsssf.jpg (79,57 KB, 533x340)

File: wb9p6od.jpg (125,67 KB, 590x853)

File: yhrvh1.jpg (230,37 KB, 743x657)

>>1343
Hanno fatto l'ARG.

 No.1345

>>1344
scusa sono nuovo non capisco

 No.1346


 No.1352

>>1346
cazzo, grazie anon

 No.1353

File: jeremycorbell-post-2021_05….jpg (125,38 KB, 1080x1080)

Il punto non sono le differenze biologiche ma l'enorme divario tecnologico manifestato negli ultimi avvistamenti confermati dal pentagono, in grado di andare contro le leggi della fisica (es 6-700 g di accelerazione, niente ali, niente boom sonico ecc, in pratica non rispettano la gravità terrestre), se si incazzassero potremmo farci ben poco. Pittura relata, dichiarazione di Obama di pochi giorni fa

 No.1354


 No.1355

>>1353
Finché altri governi, ad esempio russo e cinese, non si fanno avanti la teoria più probabile rimane quella di >>1346

 No.1356

>>1355
O meglio, gli UFO non sono lieni fino a prova contraria; l'ARG e le dichiarazioni americane sono una coincidenza (o gli organizzatori dell'ARG hanno colto la palla al balzo e lavorato come fulmini).

 No.1357

Sono fenomeni fisici (molto probabilmente plasma). Tutto il resto sono speculazioni non sostanziate da fatti, e ve lo dice uno possibilista su tutto, ma c'è questa cosina chiamata rasoio di Occam

 No.1361

>>1357
è dagli anni 60 che gli "intelletuali" quelli veri..hanno debunkato il tutto, è roba nuova con R\S nuovissimissima di ultima gen., non credete alle puttanate ragazzi.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]