[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/x/ - Ics

Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: IMG_20201111_111534_622.jpg (3,86 KB, 199x235)

 No.37

Hai mai avuto paralisi nel sonno e illusioni ipnagogiche /ics/?

Io soffro di paralisi da quando ho 15 anni, mi capita soprattutto durante periodi di forte stress mentale e quando sballo il mio ciclo sonno/veglia dormendo poco.

Le illusioni ipnagogiche più significative che ho avuto sono due:
una figura che mi tirava per i piedi identificata da me come uno lieno.

L'altra invece ho sentito come se i miei piedi fossero stato sospesi insieme alle gambe e pian piano adagiati sul letto. L'esperienza è stata abbastanza fisica, ma a posteriori potrebbe essere riferibile ad esperienze che altri chiamano "proiezioni astrali".

 No.38

le uniche illusioni ipnagogiche che ho sono alcune voci che sento nel dormiveglia, ma ovviamente è una delle cose più semplici da spiegare scientificamente. una volta però mi sono cagato addosso perché sentivo delle risate demoniache.

 No.39

>>38
>una volta però mi sono cagato addosso perché sentivo delle risate demoniache.

successe anche a me una cosa simile, solo che sentii degli spari ed urla.

 No.58

>>37
Una volta, praticamente mi immaginavo una figura tipo bafometto in fondo al letto che mi guardava.
Devo però dire che avevo capito subito che stavo avendo un caso di paralisi del sonno ed ero più occupato a svegliarmi piuttosto che a far caso a quella proiezione mentale.
Mi ritrovavo a fare uno sforzo pazzesco per sedermi sul letto per poi tornare di nuovo sdraiato appena stavo per sedermi del tutto, questa cosa e andata avanti per 3/4 volte e poi mi sono svegliato veramente. È stato interessante devo dire, ogni volta che mi alzavo avevo l'impressione che era più reale di quella prima, e infatti la mia vera angoscia e venuta quando mi sono alzato veramente e credevo di essere ancora in paralisi, sono stato li due minuti a rimettere apposto il mio senso della realtà.

 No.59

>una figura che mi tirava per i piedi identificata da me come uno lieno
Questa figura viene chiamata nel folklore calabrese "u monachieddru", il piccolo monaco. Le descrizioni lo rendono in tutto e per tutto simile ad un poltergeist, ed è curioso vedere come in diverse culture sviluppino gli stessi concetti di paranormale con una precisione spaventosa…

 No.211

Molte paralisi del sonno, rare illusioni ipnagogiche.
Le paralisi del sonno avvengono quasi sempre in periodi di forte stress prolungato nel tempo, la cosa pesante da gestire è la sensazione di soffocamento che ti fa pensare di essere vicino alla morte.
Per quanto concerne le illusioni ipnagogiche, sono capitate principalmente nel passato quando ero giovanissimo, ricordo di avere sentito voci e rumori di diverso tipo

 No.212

Io ne avevo spesso da piccolo, e ne avevo molta paura perché si materializzavano alcune mie paure più recondite. Poi ho imparato ad accettarmi e uscire da quella condizione senza combatterle. Però ammetto che è uno stato particolare, tutto può succedere in quel frangente.

Ora so anche generarle da solo. Per chi vuole provare, basta dormire più del dovuto, esaurire il sonno, e poi tornare a letto di nuovo e rilassare tutto il corpo. Il corpo si addormenta, ma la testa no, e qui nasce la paralisi del corpo.

>una figura che mi tirava per i piedi identificata da me come uno lieno.

>L'altra invece ho sentito come se i miei piedi fossero stato sospesi insieme alle gambe e pian piano adagiati sul letto
Perdi spesso sangue dal naso? Sogni spesso un clone di te stesso? Ti trovi qualche livido ogni tanto che non ricordi come ti sei fatto?
Se sì, considera l'idea di essere stato addotto da qualche entità. Se è così, fammi sapere.

 No.215

>>212
Non penso di essere abdotto ma ti checko il sangue dal naso e i lividi

 No.218

>>59


FUNFACT: tutte le culture parlano di una "sindrome della strega notturna" con gli stessi sintomi. Il rimedio per scacciare la strega e' sempre lo stesso: ghirlande di aglio o erbe simili sopra il letto.

Ovviamente tali sintomi sono causati dai parassiti intestinali, molto comuni dove non ci sono profilassi e medicina moderna. I vapori dell'aglio fanno da antiparassitario. Come per tutte le stronzate misticheggianti, e' il risultato dei nostri avi che trovavano la soluzione giusta andando a casaccio, ma dovevano inventarsi qualcosa per spiegarla.

 No.219

>>215
Perché non ti sollevi ogni dubbio? Fai questo test, non viene inviato a nessuno se tu non vuoi.
E' autovalutativo, alla fine di esso saprai cosa fare.

http://www.ufomachinerevolutions.org/contenuto.php?id=2

 No.221

File: photo_2020-11-17_13-52-13.jpg (42,28 KB, 1280x577)

File: photo_2020-11-17_13-52-10.jpg (13,71 KB, 611x207)

Paralisi notturne ne ho avute dozzine, ma circonscritte alla prima adolescenza. Da oltre un lustro non mi è più capitato, chissà perché

Invece ebbi un'esperienza che non riesco a definire e che mi turbò particolarmente quando avvenne, che potrebbe entrare nelle categorie delle "proiezioni astrali/bilocazioni"
Successo circa un anno fa, ero in dormiveglia o sognavo e vidi un mio doppio levarsi da me.
Questa copia cominciò a darmi le spalle da alzato, ma avevo al contempo il suo punto di vista e riuscivo a percepire perifericamente me a letto.
Questa copia poggiava due polpastrelli sulla fronte e sentivo come una vibrazione, nel tentativo di non tornare nel mio corpo.
Ricordo poi di aver avuto una visione in prima persona di…me? La copia? che scendeva le scale di casa e si dirigeva verso la porta di uscita della casa, che era inondata di luce abbagliante.
Allo stesso tempo la copia era rimasta alzata dandomi le spalle e con i polpastrelli poggiati sulla fronte, sforzandosi di non far uscire quell'entità dalla porta/resistere nel tornare indietro lei stessa nel mio corpo(?).
Poco prima che la seconda entità riuscisse ad uscire dalla porta mi son svegliato.

La cosa non si chiuse lì, nel corso della stessa giornata assistei nei social in cui sono iscritto ad una cosa mai successami e mai replicatasi e che normalmente avrei bollato come semplice bug(quali probabilmente sono)
In pratica diversi miei amici avevano un "doppione", ad esempio nelle storie di lolinstagram(che ho eliminato più di un anno fa) o nelle partecipazioni di un evento su facebook.
(Allego qui le foto censurando i nomi)

Da allora ogni tanto quest'episodio mi passa per la testa e mi chiedo il perché sia avvenuto e se/come sia possibile definirlo

 No.222

>>221
Anche a te, consiglio questo >>219

 No.600

>>219
alla fine qualcuno ha fatto questo test?

 No.645

>>221
troppi videogiochi first person, il cervello elabora e ti serve un sogno a tema



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]