[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/x/ - Ics

Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: yuulr.jpg (40,77 KB, 660x495)

 No.408

https://www.dispropaganda.com/single-post/israel-s-former-head-of-space-program-says-that-aliens-exist-and-that-they-re-among-us

Clamorose affermazioni di Haim Eshed, professore di aeronautica e astronautica, pilota veterano e istruttore di volo, membro dell'American Institute of Aeronautics and Astronautics, e cofondatore dell'Agenzia spaziale israeliana e dell'Istituto di ricerca spaziale nel TECHNION-Israel Institute of Technology.
Eshed ha dichiarato che gli alieni di tutto l'universo, che appartengono tutti a una "federazione galattica", non stanno solo visitando la Terra, ma stanno già camminando tra noi.
"Gli UFO", continua "hanno chiesto di non annunciare la loro presenza, l'umanità non è ancora pronta. Non vogliono che abbiamo un'isteria di massa. Vogliono prima renderci sani e comprensivi. Hanno aspettato fino ad oggi, che l'umanità si evolvesse e raggiungesse una fase in cui capiremo cosa sono lo spazio e il viaggio spaziale".
Afferma inoltre che il governo degli Stati Uniti non è solo a conoscenza di questo, ma che ha accordi segreti con gli alieni e che c'è una base su Marte con rappresentanti sia della "federazione galattica" che del governo degli Stati Uniti.
“C'è un accordo tra il governo degli Stati Uniti e gli alieni. Hanno firmato un contratto con noi per fare esperimenti qui. Stanno anche ricercando e cercando di comprendere l'intero tessuto dell'universo e ci vogliono come aiutanti. C'è una base sotterranea nelle profondità di Marte. Lì hanno i loro rappresentanti che si coordinano insieme agli astronauti americani."
Sul motivo per cui non ha mai detto nulla su questo prima a nessun altro, il professor Haim Eshed dice di aver provato ma nessuno avrebbe ascoltato.
“Se fossi uscito con quello che dico oggi cinque anni fa, sarei stato ricoverato in ospedale. Ovunque e tutti fino ad oggi che mi sono avvicinato nel mondo accademico con questa conoscenza, hanno detto: Il ragazzo è impazzito. Oggi parliamo già in modo diverso. Non ho niente da perdere. Ho ricevuto lauree e premi, sono rispettato nelle università all'estero, dove cambia anche l'atteggiamento verso gli alieni e tutta questa materia."

gli lieni sono tra noi :o

 No.409

Esseri che hanno le conoscenze ed i mezzi per effettuare viaggi interplanetari vengono nel nostro sistema solare, fra i miliardi a disposizione, ed hanno bisogno di noi, che siamo tecnologicamente inferiori, per fare degli esperimenti.
Per me è una stronzata.
https://keinpfusch.net/loweel/predator

 No.412 SALVIA!

>>409
In realtà sono dottorandi di antropologia xenoplanetaria che devono scrivere fregnacce sui loro paper.
Salvia per commento stupido ma dovuto.

 No.413

>>409
è tutta una stronzata; noi europei siamo sbarcati nelle americhe e le abbiamo conquistate, sarebbe successo la stessa cosa con gli alieni nei nostri confronti

 No.422

Chissà perché ci sono sempre di mezzo gli ebrei quando si tratta di deviare l'opinione pubblica con questa storia dei dischi volanti alieni

 No.424

Sai da cosa capisco che letteralmente ogni narrativa sui libri è farlocca? Non c'è mai niente di veramente inumano o incomprensibile. I lieni di queste storie sono tutti o buoni e scienziosi o cattivi e militarosi, vogliono cose comprensibili per noi, hanno un rapporto con lo spazio-tempo simile al nostro etc… Insomma, io da dei lieni come Dio comanda mi aspetto cose letteralmente incomprensibili. Giusto qualche film tipo Under the Skin, ecco.

 No.495

>>424

Perche' altrimenti le storie sarebbero delle palle noiose e incomprensibili?

 No.501

>>424
Le cose non vanno in conflitto. Posto che sono scettico su quanto enunciato dall'articolo in OP, il tizio sostiene che AYY DI MAIO siano alla ricerca della chiave per capire l'universo come noi. Degli umanoidi in un mondo fisico, per quanto tecnologicamente avanzati, potrebbero avere comunque dei limiti o trovarsi in un plateu della loro ricerca tale che necessitino di input esterni come il nostro. Chiunque si trovi sulla Kardashev è umano e comprensibile, l'inumano e l'incomprensibile potrebbe essere inaccessibile anche ai lieni.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]