[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/x/ - Ics

Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn
Nome
Email
 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: arteterapia1.png (204,41 KB, 1920x1080)

 No.590

Buongiollo viandanti magi/x/i, vi voglio proporre un esercizio di gruppo di arteterapia (anche se c'è qualcosa di simile in Practical Sigil Magic di Frater U.D.). Ho postato uno scarabocchio completamente inconscio, senza aver dichiarato statement of intent o invocato qualsivoglia spirito. Chi vuole, può aggiungere linee, evidenziare con dei colori delle linee già presenti (per questo ho usato un grigetto, in modo da lasciar libero il nero), ampliare l'immagine, fare ulteriori disegni… Lavorate sempre sull'ultima immagine, in modo da creare una catena di modifiche. Le uniche indicazioni che vorrei dare:
-se possibile, evitate collage e parole non onomatopeiche, in modo da rendere il tutto più "plastico" (ma ci son sicuramente delle buone eccezioni);
-non cancellate tutto e ripartite da zero se non con buone motivazioni (ad esempio, "lo scarabocchio mi ricorda Ryan Gosling e quindi metto questo meme").
Presa un po' di dimestichezza con lo strumento potremmo provare a far dei sigilli/enchantment o degli atavismi animali IO SONO QUESTO….

 No.591

Lo facevo alle medie durante le lezioni di arte/disegno.

È davvero roba da maghi?

 No.592

>>591
è un esercizio che viene fatto fare ai digrafici e autistici gravi come forma di rilssamento

 No.593

File: arteterapia2.png (259,46 KB, 1920x1080)

>>592
Tu sì che sai discernere le cose, sig. Salvia!
>>591
Da un punto di vista di magia di gruppo, credo non sia stato tentato troppo. Alcuni esempi di manipolazione di sigilli in gruppo sono stati nel TOPY (scambio di sigilli ogni venerdì o qualcosa del genere, il brutto che a leggere le loro pubblicazioni non ci si capisce un cazzo). Per quanto riguarda i sigilli in solitaria c'è stato la tecnica degli scarabocchi di Fr. U.D. appunto, ma non il disegno automatico (anche se ha finalità artistico-estetiche più elevate) è un precedente importante.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]