[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/x/ - Ics

Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: 12468746541134.jpg (300,75 KB, 1000x854)

 No.863

C'è qualche anon che si intende di demonologia, lasciando stare i vari culti satanici, intendo l'invocazione di entità che possano concedere i loro "doni" in cambio di "sacrifici", anche come forma di autosuggestione?
Libri, siti, esperienze personali?

 No.864

C'è tutta una tradizione di grimori che puoi esplorare. Purtroppo i demoni medievali sono parecchio autistici: il pugnale non è il coltello, che non è la spada, che non è la sciabola. Tradurre tutto in termini cerimoniali moderni non conviene sempre. Jake Stratton-Kent è il tizio che ha "rifondato" la goezia guardando alle sue radici greche. Se vuoi leggere poco, sperimenta col Lemegeton così com'è scritto. Poi ci sono altri tipi di entità che però, checchè ne dicano i darkettoni, non hanno senso se non in un percorso iniziatico avanzato: gli abitanti dei tunnel di Set e i demoni del libro di Abramelin. Ovviamente lascia perdere la demonolatria da minorenne.

 No.865

File: ce79b1cca398403e52036b0854….jpg (153,81 KB, 963x891)


 No.866

>>864
>Poi ci sono altri tipi di entità che però, checchè ne dicano i darkettoni, non hanno senso se non in un percorso iniziatico avanzato: gli abitanti dei tunnel di Set e i demoni del libro di Abramelin.
Care to expand?

 No.867

>>866
Esistono demoni "non goetici", ovvero demoni con i quali non si lavora alla stessa maniera. Per dire, potresti cominciare a fare goezia oggi (anche se consiglio decisamente un addestramento minimo tipo Liber MMM - meditazione, bandi, tecniche base per almeno 6 mesi); non ha senso però lavorare con i demoni "avanzati" (anche se i risultati sono molto pratici, non si parla necessariamente di misticismo) perché si presuppone tu abbia fatto delle esperienze in precedenza (per quelli dell'Abramelin… il lavoro di Abramelin, che è un lungo [6-18 mesi, ma a dire il vero ci sono metodi rapidi come il bornless e te la puoi cavare in 2-3 mesi] processo che ti porta alla K&CHGA; per gli abitanti dei Tunnel di Set… l'accesso ai tunnel di Set, che per essere autentico deve sostanzialmente avvenire durante l'Abisso [c'è gente che crede di poter ridurre mesi di esperienze psichedeliche o anni di meditazione all'accendere una candela nera al buio e enunciare LEPAKA QLIPHOTH… darkettoni del cazzo]). Sono "avanzati" non per questione gerarchica o superiorità del praticante - prima di integrare alla Feynman devi studiare Lebesgue, e prima Riemann e prima ancora fare un po' di calcoletti. Se non si è preparati (con l'esperienza) diventa un mero discorso sintattico vuoto, senza sostanza semantica.

 No.868

>>867
Ma é possibile usare questi metodi per evocare angeli anziché demoni?

 No.869

>>868
Se non sai cosa stai facendo, meglio di no. All'inizio usa le tecniche proprie dell'argomento. Se sei uno smanettone la magia enochiana è bella figa.

 No.870

>>869
>>864
>>867
Dai cabalfag raccontaci le tue esperienze coi demoni, non sciorinare solo titoli di libri.

 No.871

>>867
>Liber MMM
bastano quelle 13 paginette veramente?

>non ha senso però lavorare con i demoni "avanzati" (anche se i risultati sono molto pratici, non si parla necessariamente di misticismo)

hai la mia attenzione

 No.872

>>867
>Riemann
Spè lo stesso della famigerata congettura? Quindi pure Feynman intendi il matematico?
Cioè dovrei praticamente studiare Analisi 2 per dei bula bula in cui ci si autoinducono delle dissociazioni psichiatriche? Dai me stai a cojonà ed è tutto gatekeeping del cazzo e della merda.

 No.873

>>871
>bastano quelle 13 paginette veramente?
Formalmente basterebbe meditare per tutta la vita, nessuna altra tecnica. Però devi fare un addestramento (il Liber MMM è ottimo) seriamente, perché è tutta questione di esperienza: un conto è ascoltare la musica (fare i rituali), un altro è sapere che ci sono delle note sul pentagramma (leggere come fare i rituali). L'utilità di megavolumi di qualsiasi tipo, dalle enciclopedia cabalistiche alle liste dei cocktail preferiti da chissà quale spirito dell'Africa negra, servono a cercare di mappare l'esperienza umana, che è complessa, spesso incomunicabile. Tanti dettagli utili è meglio fare la CACCONA prima dell'evocazione? sono superflui per cominciare, magari sono così personali che manco ha senso scriverli nelle istruzioni per il pubblico.
>hai la mia attenzione
Ok.
>gatekeeping del cazzo e della merda.
È necessario sapere le varietà stabili di un sistema dinamic- no, ok era una metafora, a meno che tu non voglia leggere della Voodootronica.
>>870
Ti posso dire che Vince McMahon non è quello che sembra.

 No.874

>>873
>no, ok era una metafora
Allora esplica e non essere criptico.
>Voodootronica
No dai, racconta che credo faccia molto ridere.
>Vince McMahon non è quello che sembra
Seh vabè o lo dici apertamente o sei solo un pallista.

 No.875

>>874
>Allora esplica e non essere criptico.
Boh, mi sembrava evidente. Non leggere mai roba antica come il Picatrix, che se non riesci a distinguere il "se mangi verdura starai meglio" dal "infilati un rametto nell'uretra e dagli fuoco, kekkeroni" è meglio se non estrai informazioni direttamente dai testi.
>No dai, racconta che credo faccia molto ridere.
È un paradigma incomprensibile basato sul lavoro di Bertiaux. Anche a iniziare dai testi introduttivi, come il Monachesimo dei Sette Raggi, non ci si capisce molto; se prendi il Voudon Gnostic Workbook ci capisci ancora meno e libri di terzi (Grant, Palamas, quella troia di Nera Luce) non aiutano per davvero. Io ho Ontological Graffiti ancora incellophanato. Però le bambole voodoo cazzo se funzionano. Se riesci a creare un legame fra la bambola e la persona puoi davvero trasferire energie/compiere guarigioni. Magari sperimenta prima con un cane del vicino.

 No.877

>>875
>Non leggere mai roba antica come il Picatrix, che se non riesci a distinguere il "se mangi verdura starai meglio" dal "infilati un rametto nell'uretra e dagli fuoco, kekkeroni" è meglio se non estrai informazioni direttamente dai testi.
Non mi stai rispondendo e ti vedo cosa stai facendo lì pezzo di homunculus che non sei altro.
>Il Vodoun funziona
Seh vabè è arrivato l'houngan di sta ceppa di feticcio (a forma di cazzo obv)

 No.879 SALVIA!

File: nudpxe.jpg (120,7 KB, 720x691)

>>877
>Non mi stai rispondendo

 No.884

>>875

Tecnicamente, non potrei fare una bambolina vudu' di me stesso e usarla per potenziarmi o per guarirmi da una malattia?

 No.885

>>884
Questo è l'uso principale. Ora ti scrivo la mia versione di un rito di creazione della bambola preso dalla Alvarado. Attento che la bambola deve rimanere segreta, perché è estremamente sensibile a pensieri malevoli altrui. Puoi farne anche per altri o per la tua famiglia, se hai un collegamento magico opportuno (capelli, saliva, sangue, sperma, nomi di potere, fotografie, etc etc). Anzi, dopo lo scrivo pure nel blog.

Necessario: acqua (santa), salvia e/o altre erbe o oli essenziali (il rosmarino, comunissimo, è perfetto), candela (bianca), incenso, materiali per la creazione della "bambola".

-1) Rituale di bando.
0) Consacrazione dell'acqua, in qualche maniera. Il rito cattolico è semplice e funzionale.
1) Incendiare una foglia di salvia e soffiare il fumo sugli oggetti (materiali e strumenti da utilizzare per la creazione della bambola).
2) Accendere l'incenso, fumigare ogni oggetto e dire:
>Io quindi consacro questo [oggetto] con il potere della Terra, Acqua, Fuoco, Aria e Spirito. Che possa essere usato solo per la Grande Opera, in accordo con la mia Volontà. Possa servirmi bene in questo mondo, tra i mondi e in tutti i mondi. Così sia. [Possano gli scarti essere usati liberamente.]
Ripetere tutto questo 7 volte per ogni oggetto.
3) Strofinare gli oggetti con gli oli essenziali o con le erbe, dicendo, per ogni oggetto:
>Possano [i poteri a me benevoli] aiutarmi.
I "poteri benevoli" standard sono Padre, Figlio e Spirito Santo, ma ci si può rivolgere ad altre entità o a santi particolarmente utili.
4) Creare la bambola. Può anche essere un piccolo peluches quadrato di 4cm di lato, riempito di cotone, non necessariamente di forma umana, se sei un cane a cucire.
5) Accendere la candela e dire
>Io ti battezzo [nome della bambola], nel nome del Padre, Figlio e Spirito Santo. In vita, sarai ora colui che io desidero. I compiti che ti saranno richiesti ti verranno detti ora. Per tutti i giorni che passeranno e per il resto del tempo infinito, io solo da ora controllo i desideri, sogni e azioni di [nome], anche i più profondi. La tua vita è da ora quella di un mio servitore gioioso; tu sei in mio controllo, per i miei soli scopi. [Ulteriori compiti specifici]. Con la più alta benedizione del nostro Sommo Signore, così sia.
Battezzare con l'acqua santa. #

Non consiglio di terminare con un rituale di bando in presenza di talismani appena consacrati. Metti via la bambola e se ne hai bisogno fai un bando.

 No.886

>>885

blog?

>>Questo è l'uso principale.


Allora come mai nell'immaginario collettivo si vede l'uso opposto?

Una volta fatta la bambolina, come la alimento per fare del bene al soggetto? Ci metto del cibo attorno? Bende e cerotti? Medicine? Soldi? Ci sacrifico dei topini o altri animaletti davanti?

 No.887

>>886
>Allora come mai nell'immaginario collettivo si vede l'uso opposto?
Si può utilizzare efficacemente anche per danneggiare gli altri, ma di solito la gente pensa a fare del bene per sé che male per gli altri. Poi ovviamente vende di più "gli sporchi negracci mi hanno maledetto" rispetto al "gli sporchi negracci si stanno facendo i cazzi loro".
>Una volta fatta la bambolina, come la alimento per fare del bene al soggetto?
A) Dando attenzione senza bramosia di risultato oppure B) inserendolo organicamente nel tuo inconscio. Ovvero:
A) Regolarmente e/o al bisogno compi un ritualino/sacrificio per alimentare il servitore. Può essere qualcosa di semplice: se hai fatto un protettore a forma di cane puoi essere (con intenzione) gentile con un cane, accarezzarlo o dandogli da mangiare. Oppure aprire il filo del domenicane. O fare qualcosa di tradizionale.
B) Te lo impianti dentro, come faresti con un sigillo.

 No.888

>>887

Che c'entrano i servitori? Che e', tipo un tulpa ma piu' semplice e non senziente?

 No.889

>>888
Tutto è senziente. Oppure nulla è senziente? Non ricordo con precisione. Ah sì: dipende dal paradigma e dalla tua interpretazione. Con un po' di riduzionismo ti accorgi che non c'è una reale differenza fra una bambola vudù e un servitore; anzi ti accorgi che non c'è differenza fra un servitore e un talismano; anzi ti accorgi che non c'è differenza fra un talismano e te stesso. E da un punto di vista tecnico non filosofico: il rituale segue sommariamente la struttura del documento Z2 (rituale del Neofita) della Golden Dawn, che a oggi è ancora uno schema estremamente generale per la creazione di talismani (apertura*-purificazione con l'acqua-consacrazione con il fuoco-iniziazione). *= nella GD l'apertura serve a far scendere la luce divina; puoi fare qualcosa di simile con il Rito del Vortice (lo trovi su chaosmatrix e nella rivista ottarino) o con un rituale di bando che sfrutta il middle pillar come il LBRP o il GPR. Mi son dimenticato di dire che il passo 0 lo puoi fare con calma in un momento precedente.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]