[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/x/ - Ics

Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: PrintMus_038-01.jpeg (880,97 KB, 1778x2240)

 No.892

Perché nessuna casa editrice seria italiana ha una collana completa sulla magia con manuali e testi originali tradotti un po' come per la filosofia?

Ci vedo bene l'Adelphi o la Bompiani. Secondo me farebbero un botto di soldi. In fin dei conti quelli di Jodorowsky continuano a vendere.

 No.893

c'è già un filo dove discuterne >>743

 No.894

Perche l'Italia è vecchia. Magari ci sono delle pubblicazioni massoniche interne interessanti, ma roba come Scarlet Imprint, Fulgur e Xoanon ce le sognamo. Adesso Ford e Karlsson stanno spingendo la loro merda con gente tipo Sara Balini; ti consiglio di evitare.

 No.898

Ma tu ce la vedi Adelphi che mette risorse e prestigio per pubblicare lollogrimori scritti qualche secolo fa da perdigiorno per impressionare qualche signorotto scemo? O le opere dei studiosi di occulto contemporanei che sono in pratica l'equivalente del perdigiorno di prima?

 No.903

tecnicamente servirebbe che quelli dell'astrolabio facessero un po' meno i radical chic.

 No.907

>Perché nessuna casa editrice seria italiana ha una collana completa sulla magia con manuali e testi originali tradotti un po' come per la filosofia?

perché essendo case editrici serie non pubblicano stronzate.



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]