[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]

/x/ - Ics

Ph'nglui mglw'nafh Cthulhu R'lyeh wgah'nagl fhtagn
Nome
Email 
Messaggio

File
Embed
Password

  [Vai in fondo]   [Catalogo]   [Torna]   [Archivio]

File: 1612821611403-gettyimages….webp (15,93 KB, 900x505)

 No.909

 No.911

I toni binaurali, improvvisamente è di nuovo il 2008 la droga digitale e i suoi Gates of Hades e Hands of God.drg! Grazie per il link.

 No.915

>>911
Sì però ci sono i documenti ufficiali CIA declassificati

 No.916 SALVIA!

>>915
Declassificati nel 2012, robbba nuova

 No.917

>>916
Allora cambia tutto zio

 No.918

>>916
Vero che c'è gente che ci lavora da quasi un decennio, ma sono una minoranza estrema. Potrebbe esserci una cultura tecnomantica vera, invece abbiamo tikketokke e la emoji magick.

 No.920

>>918
Hai qualche risorsa sulla tecnomanzia? Sono l’Anon programmatore che voleva fare (e ora sta facendo) il giochino basato su contenuti esoterici. Un po’ per ricerca un po’ per gioco. La tecnomanzia è uno degli argomenti che volevo affrontare (o meglio, ho scoperto la parola da te e credo sia quello che cerco)

 No.921

>>920
Se sei un anon di cultura hai tante idee interessanti, ma ti mancano le tecniche. Cosa vuoi fare? Vuoi un approccio top-down or bottom-up?

 No.925

>>921
Solitamente quando lavoro a un giochino parto prima dal concept ideale e poi scendo giù a progettare le meccaniche per far passare l'idea iniziale.

Per questo progetto, invece, mi ispiro molto a pic relata, che però sono perlopiù walking simulator quindi alla fine di meccaniche ci sono perlopiù solo le interazioni con l'ambiente, mentre l'effort di progettazione è tutto basato sul creare il mondo di gioco, la scrittura e l'ambientazione. In un certo senso è un po' come camminare nella mente della sviluppatrice.

Invece a mi piacerebbe esplorare non solo questo ma andare oltre, ovvero trovare e progettare una meccanica di fondo (con un risvolto esoterico) che sarà quella che compie il giocatore durante il gioco. Chiaramente il codice sarebbe fatto interamente from scratch da me (quindi no piggybanking o altro, che invece si usa molto nei giochi), e in un certo senso vorrei esplorare l'idea che un qualcosa che è frutto della mia mente e in cui ho impresso la mia volontà e il mio ego, ovvero il codice, si trasformi in un'azione, seppur digitale, compiuta dal giocatore.

Non so scrivere di cosa parlo quindi chiedo scudo se sono impreciso/dico corbellerie (cosa che sicuramente faccio), mi baso perlopiù su suggestioni trovate online

 No.972


 No.974

>>920
Smetti, tanto meglio di The Curse of the Halfrog non puoi fare



[Torna in cima] [Catalogo] [Torna][Invia una Risposta]
Elimina post [ ]
[ home ] [ indice ] [ b / s / x / hd / 420 ] [ aco / v / cul / yt / ck / mu / pol ]